dalla Home

Mercato

pubblicato il 6 maggio 2014

Dossier FCA, piano industriale 2018

Piano FCA, tutte le nuove Jeep fino al 2018

Nel 2016 arriva una SUV compatta al posto di Compass e Patriot. Nuova Wrangler nel 2007 e dal 2018 torna la Grand Wagoneer sette posti

Piano FCA, tutte le nuove Jeep fino al 2018
Galleria fotografica - FCA, piano prodotti Jeep 2018Galleria fotografica - FCA, piano prodotti Jeep 2018
  • FCA, piano prodotti Jeep 2018 - anteprima 1
  • FCA, piano prodotti Jeep 2018 - anteprima 2
  • FCA, piano prodotti Jeep 2018 - anteprima 3
  • FCA, piano prodotti Jeep 2018 - anteprima 4
  • FCA, piano prodotti Jeep 2018 - anteprima 5
  • FCA, piano prodotti Jeep 2018 - anteprima 6

Ci siamo, il futuro prossimo di FCA è di fronte a noi. Sergio Marchionne e la sua squadra di manager stanno svelando il piano industriale 2014-2018 del gruppo nato da Fiat e Chrysler, settimo costruttore mondiale di automobili e nuovo colosso industriale e cavallo fra America ed Europa. Il primo dei piani prodotto ad essere mostrato è quello di Jeep, il marchio dei SUV e fuoristrada americani che a partire proprio da quest’anno sbarca anche nelle linee produttive italiane di Melfi con la nuova Renegade. L’obiettivo è quello di far crescere la produzione globale di Jeep, facendola passare dai 798.000 veicoli del 2013 agli 1,9 milioni di vetture nel 2018. L’ambizioso traguardo passa anche dalla volontà di sfornare circa 200.000 auto nelle fabbriche della zona EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa), Italia compresa. Contemporaneamente dovrà anche crescere il numero di concessionarie Jeep in zona EMEA, che entro il 2018 passeranno da 1.254 a 1.550 (+24%).

A livello di prodotto Jeep intende passare entro il 2018 dall’attuale gamma di cinque modelli prodotti solo negli USA ad un’offerta di sei modelli costruiti in sei differenti Paesi, compresa una nuova sette posti con tre file di sedili. Partendo dal basso troviamo infatti la Jeep Renegade, destinata a superare il traguardo del 2018 e già pronta ad un restyling di metà carriera nel 2017. A metà strada fra questa e la Cherokee si pone l’inedita SUV compatta che nascerà nel 2016 in occasione dei 75 anni del marchio Jeep e in un colpo solo sostituirà Compass e Patriot. L’iconica Jeep Wrangler, modello storico dell’offroad specialistico, sarà rinnovata nel 2017, mentre l’appena commercializzata Jeep Cherokee subirà un restyling nel 2016. Un’altra certezza è la Jeep Grand Cherokee che verrà ristilizzata nel 2015 e sostituita da un modello tutto nuovo nel 2017. Un gradito ritorno per tutti i cultori del lusso e dei grandi SUV è quello della Jeep Grand Wagoneer, “gigantesca” sette posti che debutterà però solamente nel 2018.

Autore:

Tag: Mercato , Jeep , auto americane


Top