dalla Home

Mercato

pubblicato il 28 aprile 2014

Mercato auto: il Brasile è pronto a superare il Giappone

Entro il 2020 le immatricolazioni dovrebbero superare i 6,6 milioni con sempre più veicoli alimentati ad alcool

Mercato auto: il Brasile è pronto a superare il Giappone

Brasile e ancora Brasile. Tutti gli occhi sono puntati sul Paese che ospiterà i Mondiali di calcio 2014 e che è in rapita ascesa, anche da un punto di vista automobilistico. Oggi ci sono circa 200 auto ogni 1.000 abitanti, ma entro il 2020 - grazie alla crescita del ceto medio - il numero delle auto immatricolate dovrebbe raddoppiare e superare i 6,6 milioni. Questa cifra consentirebbe al Brasile di superare il Giappone piazzandosi al terzo posto come mercato auto più importante al mondo dopo Cina e Stati Uniti. E i numeri sono destinati a crescere. Questo Paese vanta la seconda rete stradale al mondo per lunghezza e tutte le merci sono trasportate su strada; attualmente ogni giorno 900.000 veicoli viaggiano sulle due autostrade principali, "Bandeirantes" e "Anhanguera", tra le metropoli di San Paolo e Campinas.

E la crescita del Brasile in termini di immatricolazioni va di pari passo con la diffusione di veicoli alimentati ad alcool. Nel 1972 il governo del Brasile varò il programma "Proalcool" per la produzione di combustibile biologico dalla canna da zucchero, al fine di ridurre la dipendenza del Paese dall'importazione di petrolio. Da allora, è stata proibita l'immatricolazione di veicoli diesel con una capacità di carico inferiore a una tonnellata, quindi ad oggi tutte le auto sono alimentate a benzina o etanolo. Questo ha cambiato i processi produttivi delle multinazionali, si pensi che Bosch - ad esempio - ha sviluppato la tecnologia FlexFuel soprattutto per il mercato brasiliano, per consentire ai veicoli di funzionare con entrambi i tipi di carburante o con una miscela dei due. Oggi, circa il 90% di tutte le auto in Brasile sono equipaggiate con questa tecnologia e nel 2013 è stato prodotto il dieci milionesimo veicolo con FlexFuel. Altri mercati importanti per i veicoli FlexFuel sono Stati Uniti, Canada e Messico.

Autore:

Tag: Mercato , immatricolazioni


Top