dalla Home

Test

pubblicato il 26 aprile 2014

Dossier #perchécomprarla

Renault Megane, perché comprarla... e perché no [VIDEO]

Gli italiani preferiscono la Scenic e la station wagon, perché la berlina dietro è un po’ piccola. Ma ha un grande assetto e una bella plancia

Galleria fotografica - Renault Megane restyling 2014Galleria fotografica - Renault Megane restyling 2014
  • Renault Megane restyling 2014 - anteprima 1
  • Renault Megane restyling 2014 - anteprima 2
  • Renault Megane restyling 2014 - anteprima 3
  • Renault Megane restyling 2014 - anteprima 4
  • Renault Megane restyling 2014 - anteprima 5
  • Renault Megane restyling 2014 - anteprima 6

Dici Renault Megane e - perlomeno in Italia - pensi subito alla monovolume Scenic o alla station wagon SporTour. Ma la berlina 5 porte che appartiene alla categoria della Volkswagen Golf è uno di quei modelli che hanno molto da dire, al di là delle mode. Un sostanzioso restyling ha rinfrescato un po’ l’aspetto del frontale e ha aggiornato gli equipaggiamenti tecnologici: ecco la video-prova del #perchécomprarla, in cui abbiamo conosciuto a fondo la compatta francese.

PREGI E DIFETTI
Quella coda a tutto tondo nasconde una delle parti più interessanti della vettura, il bagagliaio, che ha una capacità minima fra le migliori del segmento C. L’abitabilità posteriore, per contro, è un po’ sacrificata, mentre davanti si sta bene. Anche grazie alla qualità percepita dei materiali, in particolar modo per la plancia e i sedili sportivi dell’allestimento in prova GT Line. Il nuovo infotainment R-Link (ripreso dalle più piccole Clio e Captur) a volte è lento ma ha molte funzioni e si può utilizzare con lo schermo touchscreen, con il cursore sul tunnel e con i comandi vocali.

QUAL È LA MIGLIORE?
L’allestimento GT Line provato porta in dote un assetto davvero riuscito, sviluppato dai tecnici Renault Sport per essere preciso in curva, ma mai veramente “assassino” per la schiena sulle buche. L’accoppiamento migliore di questa versione è con il motore turbodiesel 1.5 dCi da 110 CV che abbiamo guidato, perché è economico, fluido e morbido, solo un po’ lento a riprendere dai bassi giri. Così equipaggiata la Megane ha dalla sua l’equilibrio come dote principale per rivaleggiare con la best seller europea Golf e con l’apprezzata 308, entrambe di progettazione più recente, e duella con un’altra protagonista da poco ristilizzata: la Ford Focus. Senza dimenticare l’Opel Astra e l’italiana Fiat Bravo, molto simile nel carattere (concreto) alla francese.

Per farvi un’idea più approfondita su questa macchina e sulle concorrenti potete navigare sul nostro Trovauto e consultare il nostro Listino.

Scheda Versione

Renault Megane
Nome
Megane
Anno
2010 (restyling del 2014) - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Test , Renault , auto europee , guida all'acquisto


Listino Renault Megane

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.6 110cv Wave anteriore benzina 110 1.6 5 € 19.300

LISTINO

1.6 110cv Limited anteriore benzina 110 1.6 5 € 19.300

LISTINO

1.5 dCi 95cv Wave anteriore diesel 95 1.5 5 € 20.550

LISTINO

1.2 Tce 115cv Wave S&S ESM anteriore benzina 115 1.2 5 € 20.700

LISTINO

1.5 Energy dCi 95cv LIMITED anteriore diesel 95 1.5 5 € 20.900

LISTINO

1.2 Energy Tce 115cv LIMITED anteriore benzina 115 1.2 5 € 21.050

LISTINO

1.5 dCi 110cv Wave anteriore diesel 110 1.5 5 € 21.550

LISTINO

1.5 dCi 110cv Wave S&S ESM anteriore diesel 110 1.5 5 € 21.850

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top