dalla Home

Novità

pubblicato il 16 aprile 2014

MINI Countryman, restyling a New York

Motori Euro 6, più potenza per la Cooper S Countryman e tanti optional per la personalizzazione

MINI Countryman, restyling a New York
Galleria fotografica - MINI Countryman restylingGalleria fotografica - MINI Countryman restyling
  • MINI Countryman restyling - anteprima 1
  • MINI Countryman restyling - anteprima 2
  • MINI Countryman restyling - anteprima 3
  • MINI Countryman restyling - anteprima 4
  • MINI Countryman restyling - anteprima 5
  • MINI Countryman restyling - anteprima 6

MINI Countryman si aggiorna con motori tutti Euro 6, più performanti e potenti, come nel caso della MINI Cooper S Countryman passata da 184 a 190 CV, e lievi ritocchi estetici che si allineano alla nuova MINI. La quattro porte, dotata di un grande portellone posteriore, cinque posti e trazione integrale optional (ad eccezione della John Cooper Works Countryman), debutta al Salone di New York (18-27 aprile) per arrivare nelle concessionarie italiane nei prossimi mesi ad un prezzo ancora da comunicare (la nuova John Cooper Works Countryman sarà disponibile da luglio 2014).

ANCORA PIU' PERSONALIZZABILE
I ritocchi estetici sulla nuova MINI Countryman sono come al solito prudenti. La scocca ha il tipico design MINI e l'accento più forte è stato posto sulla calandra esagonale del radiatore che è stata ridisegnata. Le barre decorative della grembialatura anteriore e posteriore ed i longheroni laterali sottoporti sono di serie con la trazione integrale MINI ALL4 (ad eccezione della MINI John Cooper Works Countryman) e offerti come optional per tutte le altre varianti di modello. Una novità si trova invece all'altezza dei cerchi in lega (ridisegnati, alleggeriti e ottimizzati nell'aerodinamica): come optional si possono avere pneumatici a bassa resistenza al rotolamento. Le possibilità di personalizzazione sono aumentate ed oltre alle nuove colorazioni esterne (Jungle Green metallizzato, Midnight Grey metallizzato e Star light Blue metallizzato) ci sono tinte a contrasto per il tetto e le calotte degli specchietti retrovisori esterni, strisce per il cofano motore e Sport Stripes e per la prima volta si può optare per il look esterno in Piano Black. All'interno il tachimetro e il contagiri hanno quadranti scuri e sulla MINI John Cooper Works Countryman il logo John Cooper Works compare nella strumentazione centrale. I sedili posteriori sono regolabili in lunghezza di 13 centimetri e ribaltabili nel rapporto 40:20:40; volume del bagagliaio ampliabile da 350 a 1.170 litri.

CON GLI OPTIONAL E' PIU' DIVERTENTE
Tutte le motorizzazioni della nuova MINI Countryman sono Euro 6 ed il cambio manuale a sei marce è di serie, mentre quello automatico a sei rapporti è offerto come optional (ad eccezione della MINI One D Countryman). La trazione integrale specifica MINI ALL4, di serie sulla MINI John Cooper Works Countryman, è disponibile per i modelli MINI Cooper Countryman, MINI Cooper S Countryman, MINI Cooper D Countryman e MINI Cooper SD Countryman. All'equipaggiamento di serie si aggiunge un'ampia gamma di optional che aumentano il divertimento di guida, pensiamo allo Sport Button, assetto sportivo, in combinazione con il cambio automatico e al volante sportivo in pelle con paddles. Il livello di personalizzazione si può alzare, ad esempio, optando per le nuove luci fendinebbia a LED, incluse la luce diurna e di posizione in tecnica a LED; in più, proiettori allo xeno ed Adaptive Light Control, Comfort Access, tetto panoramico in vetro, climatizzatore automatico o gancio da traino separabile con portata fino a 1200 chilogrammi. A bordo troviamo il sistema di navigazione MINI, il sistema di altoparlanti HiFi Harman Kardon e accessori originali John Cooper Works. L'In-Car-Infotainment MINI Connected connette lo smartphone all'auto e si può sempre aggiornare con delle App. Maggiore divertimento di guida si può ottenere anche con le tipiche funzioni MINI come Mission Control, Dynamic Music, Driving Excitement e MINIMALISM Analyser; il collegamento online consente inoltre l'uso di social network, come Facebook, Twitter e foursquare, Glympse, la ricezione di RSS newsfeed e le offerte di entertainment come AUPEO!, Stitcher, Deezer, Audible, Napster/Rhapsody e TuneIn.

Scheda Versione

Mini MINI Countryman
Nome
MINI Countryman
Anno
2010 (restyling del 2014)
Tipo
Premium
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Mini , auto europee , new york


Listino Mini MINI Countryman

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
One anteriore benzina 98 1.6 5 € 21.750

LISTINO

One anteriore benzina 98 1.6 5 € 21.750

LISTINO

One D anteriore diesel 90 1.6 5 € 23.500

LISTINO

One D anteriore diesel 90 1.6 5 € 23.500

LISTINO

Cooper anteriore benzina 122 1.6 5 € 24.250

LISTINO

Cooper anteriore benzina 122 1.6 5 € 24.250

LISTINO

One D Business anteriore diesel 90 1.6 5 € 24.750

LISTINO

One D Business anteriore diesel 90 1.6 5 € 24.750

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top