dalla Home

Novità

pubblicato il 15 aprile 2014

Nuovo Nissan Murano, il super aerodinamico

Design tutto studiato in funzione dei consumi. Comfort e tecnologia gli altri punti di forza

Nuovo Nissan Murano, il super aerodinamico
Galleria fotografica - Nuovo Nissan MuranoGalleria fotografica - Nuovo Nissan Murano
  • Nuovo Nissan Murano - anteprima 1
  • Nuovo Nissan Murano - anteprima 2
  • Nuovo Nissan Murano - anteprima 3
  • Nuovo Nissan Murano - anteprima 4
  • Nuovo Nissan Murano - anteprima 5
  • Nuovo Nissan Murano - anteprima 6

Nissan Murano arriva alla terza generazione allineandosi al nuovo corso di stile della Casa giapponese sia in termini di design, che di comfort e cura degli interni. Lo fa attraverso l’applicazione del “Resonance Concept”, l’adozione dello stilema V-Motion per il frontale, del cosiddetto “floating roof” e le luci a Boomerang. Fra le maggiori ispirazioni che hanno guidato i progettisti di Nissan Murano vi sono sicuramente l’efficienza e la leggerezza, una controtendenza rispetto al concetto classico di SUV. Si è lavorato sia sulle linee, più fluide, sia sull’utilizzo del vetro che ha contribuito ad alleggerire tutta la struttura anche dal punto di vista visivo. Molto lavoro è stato fatto anche sui fari anteriori e sui fanali posteriori, ereditati dalla 370Z, ed equipaggiati con luci LED e che si integrano nelle nuove linee della carrozzeria definendone la struttura. Sempre per dare un’idea di snellezza il nuovo Murano è leggermente più basso, più lungo e più largo, rispetto alla generazione precedente, migliorando l’aerodinamica fino al 16 per cento (0,31 di CX), anche attraverso modifiche alla griglia frontale, ai passaruota anteriori e posteriori, al paraurti posteriore e con l’adozione di uno spoiler integrato. Il nuovo Murano sarà in vendita a fine 2014.

COMFORT E TECNOLOGIA
Gli stessi concetti adottati per l’esterno sono stati applicati anche all’abitacolo, che è caratterizzato da una grande visibilità frontale e dal pannello strumenti sistemato più in basso. L’abitabilità e l’accoglienza sonno sottolineate dall’illuminazione a LED e dai materiali di alta qualità percepita. Fra le due ali esterne della plancia è inserito un grande sistema di infotaiment caratterizzato da un display da 8’’ multi-touch; il numero dei comandi audio e di navigazione è stato ridotto del 60 per cento, ed è stato adottato l’Advanced Drive-Assist, arricchito di nuove funzionalità, tra cui un display a colori ad alta risoluzione da 7’’. La consolle centrale include anche un porta smartphone per gli occupanti dei sedili posteriori connessione USB e vari vani portaoggetti. Grande volume per il bagagliaio che può ospitare fino a 4 valigie, mentre la possibilità di ripiegare i sedili posteriori offre una modularità degna di un van.

ABITABILITÀ AI MASSIMI LIVELLI
Il comfort è garantito dai sedili Zero Gravity di Nissan, disponibili sia per la fila anteriore sia per quella posteriore. I sedili posteriori, inoltre, presentano un struttura a tre cuscini, una prima assoluta per un veicolo Nissan. Il tetto apribile scorrevole è più lungo del 40% e del 30% più largo rispetto alla precedente generazione. La climatizzazione è prevista per la fila anteriore di sedili mentre il solo riscaldamento riguarda i posteriori. Altre caratteristiche includono, di serie, il clima automatico bi-zona e il Nissan Intelligent Key con pulsante di accensione. Tra gli optional: sedili in pelle, volante riscaldato, sedile del conducente e specchio esterno con memoria di posizione, sedili posteriori elettrici pieghevoli e accensione motore a distanza oltre all’Intelligent Climate Control.

MOTORIZZAZIONI E SICUREZZA PREMIUM
Nuovo Murano MY2015 sarà disponibile al lancio con un 3,5 litri DOHC V6 da 260 cavalli e 353 Nm di coppia, trasmissione Xtronic e sospensioni a quattro ruote indipendenti multilink. La dotazione di sicurezza prevede fino a quattro telecamere (anteriore, posteriore e due laterali) e tre sistemi radar (uno frontale e due laterali ) che forniscono dati a un serie di tecnologie, tra cui il il Predictive Forward Collision Warning e l’Intelligent Cruise Control. Il nuovo Cross Traffic Alert (CTA) utilizza il sistema radar per rilevare un veicolo in avvicinamento da entrambi i lati durante il parcheggio, che è reso più facile grazie all’Around View Monitor con Moving Object Detection. Questi sistemi aiutano visualizzare il posizionamento del veicolo rispetto agli oggetti circostanti e a rilevare oggetti in movimento. Il Nissan Murano sarà offerto in quattro livelli di equipaggiamento: S, SV, SL e Platinum, ognuno sia con trazione anteriore sia integrale.

Scheda Versione

Nissan Murano
Nome
Murano
Anno
2018
Tipo
Premium
Segmento
superiore
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Francesco Stazi

Tag: Novità , Nissan , auto giapponesi


Top