dalla Home

Curiosità

pubblicato il 14 aprile 2014

Dossier Pit Game

Nissan GT Academy 2014, la sfida è sempre più internazionale

La sessione di qualifica online tramite Gran Turismo 6 per PlayStation avrà inizio il 21 aprile

Nissan GT Academy 2014, la sfida è sempre più internazionale
Galleria fotografica - Nissan GT Academy 2014Galleria fotografica - Nissan GT Academy 2014
  • Nissan GT Academy 2014 - anteprima 1
  • Nissan GT Academy 2014 - anteprima 2
  • Nissan GT Academy 2014 - anteprima 3
  • Nissan GT Academy 2014 - anteprima 4
  • Nissan GT Academy 2014 - anteprima 5
  • Nissan GT Academy 2014 - anteprima 6

Il conto alla rovescia per la Nissan GT Academy 2014 è iniziato. La competizione che trasporta i giocatori virtuali nel vero mondo delle corse è arrivata alla sua sesta edizione e la sessione di qualifica online tramite Gran Turismo 6 per PlayStation avrà inizio il 21 aprile. Stavolta però i giocatori si troveranno di fronte ad una selezione più ampia e internazionale, che comprenderà Australia, India, Medio Oriente, Messico e Thailandia. Inoltre gli aspiranti piloti potranno conquistarsi un posto nella GT Academy partecipando a una serie di eventi live e, per la prima volta, prendendo parte a un concorso lanciato su Facebook. Dopo aver completato un programma di addestramento intensivo di tre mesi, il Driver Development Programme, ritenuto uno dei migliori al mondo, i cinque vincitori globali della GT Academy 2014 si contenderanno il premio finale: un posto al volante di una vettura Nissan nella 24 Ore di Dubai a gennaio 2015.

E' un'opportunità che fa gola a molti, tanto che dal 2008, data della prima GT Academy, ad oggi i partecipanti tra videogiocatori e appassionati di corse sono stati oltre tre milioni e per alcuni di loro si è trattato di un vero trampolino di lancio. Il britannico Jann Mardenborough, dopo aver conquistato il podio della 24 Ore di Le Mans, nel 2014 prenderà parte al campionato GP3 di Formula Uno. Lo spagnolo Lucas Ordoñez, vincitore della prima edizione, nel 2014 gareggerà per NISMO nel campionato giapponese Super GT. Lucas e il vincitore della GT Academy 2012, Wolfgang Reip (Belgio), parteciperanno anche alla 24 Ore di Le Mans quest’estate a bordo di una Nissan ZEOD RC, nella categoria “Garage 56”. "Non tutti possono vincere - ha detto il Direttore di Global Motorsport di Nissan, Darren Cox -, ma l’esperienza che si prova in ogni fase della competizione è enormemente gratificante".

Autore:

Tag: Curiosità , Nissan , videogiochi


Top