dalla Home

Attualità

pubblicato il 14 aprile 2014

Michael Schumacher migliora: parola della manager

Sabine Kehm annuncia in TV i progressi del Campione

Michael Schumacher migliora: parola della manager
Galleria fotografica - Schumacher, la pista da sci dove è avvenuto l'incidenteGalleria fotografica - Schumacher, la pista da sci dove è avvenuto l'incidente
  • Schumacher, la pista da sci dove è avvenuto l\'incidente - anteprima 1
  • Schumacher, la pista da sci dove è avvenuto l\'incidente - anteprima 2
  • Schumacher, la pista da sci dove è avvenuto l\'incidente - anteprima 3
  • Schumacher, la pista da sci dove è avvenuto l\'incidente - anteprima 4
  • Schumacher, la pista da sci dove è avvenuto l\'incidente - anteprima 5
  • Schumacher, la pista da sci dove è avvenuto l\'incidente - anteprima 6

Schumacher migliora. Dopo più di tre mesi di coma il Campione di Formula 1, ancora nel letto di ospedale di Grenoble, in Francia, compie "piccoli progressi". A confermarlo è la voce autorevole di della manager Sabine Kehm, l'unica persona autorizzata dalla famiglia a rilasciare informazioni. La donna, durante un programma televisivo dedicato a Michael Schumacher, ha detto testualmente: "Ci sono dei piccoli progressi che logicamente ci rendono molto felici e ci fanno coraggio. Ma si tratta di momenti che, come ho già detto, sono fatti di coscienza e risveglio, e anche questa è una buona notizia". Dopo l'incidente sugli sci del 29 dicembre scorso infatti le voci sullo stato di salute di Schumi si sono rincorse in una serie di falsità e verità.

Quello che è certo è che dai primi di aprile Michael reagisce agli stimoli. Il risveglio è iniziato a gennaio quando i medici hanno confermato che Schumi non è in pericolo di vita. Questa fase però è destinata a durare a lungo e non si sa per quanto tempo, così come restano per il momento ignote le reali conseguenze di questo grave incidente. Schumacher ha battuto così violentemente la testa che il casco che indossava si è rotto e solo al suo risveglio si potranno valutare le sue reali condizioni. Intanto, da dicembre, quando pesava 75 Kg, il 45enne ancora in coma è arrivato a 55 Kg, perdendo un quarto del suo peso. Altri dettagli restano riservati perché, come ha detto Sabine Kehm, "c'è un problema di privacy, si tratta di cose strettamente personali che riguardano la sua famiglia, con cui sono in contatto giornaliero".

Galleria fotografica - Michael Schumacher, le immagini di un CampioneGalleria fotografica - Michael Schumacher, le immagini di un Campione
  • Michael Schumacher, le immagini di un Campione - anteprima 1
  • Michael Schumacher, le immagini di un Campione - anteprima 2
  • Michael Schumacher, le immagini di un Campione - anteprima 3
  • Michael Schumacher, le immagini di un Campione - anteprima 4
  • Michael Schumacher, le immagini di un Campione - anteprima 5
  • Michael Schumacher, le immagini di un Campione - anteprima 6

Autore:

Tag: Attualità , schumacher


Top