dalla Home

Eventi

pubblicato il 20 aprile 2014

Salone di Pechino 2014, la vetrina globale

Fino al 29 aprile la megalopoli cinese è il centro mondiale dell’automobile, con tante concept e vetture ibride

Salone di Pechino 2014, la vetrina globale
Galleria fotografica - Salone di Pechino 2014Galleria fotografica - Salone di Pechino 2014
  • Salone di Pechino 2014 - anteprima 1
  • Salone di Pechino 2014 - anteprima 2
  • Salone di Pechino 2014 - anteprima 3
  • Salone di Pechino 2014 - anteprima 4
  • Salone di Pechino 2014 - anteprima 5
  • Salone di Pechino 2014 - anteprima 6

Continua la scalata dei Saloni dell’auto cinesi nella classifica degli eventi più importanti a livello globale. Il Salone di Pechino (20-29 aprile 2014) non fa che confermare questo trend che ormai da anni vede spostarsi la centralità del mercato europeo verso i più dinamici mercati orientali. In particolare le Case tedesche e francesi si sono accorte da tempo che il presente e il futuro prossimo dell’industria automobilistica è legato ai trend e ai gusti della clientela orientale e per questo motivo continuano a proporre ad anni alterni a Pechino e a Shanghai le concept più intriganti e tante novità di prodotto. A prevalere è ancora il lusso e l’esclusività, due elementi che il pubblico cinese si aspetta dai grandi Costruttori europei e sempre più legati alle motorizzazioni ibride. A dare una scossa al pubblico asiatico c'è infatti l'italianissima ed esclusiva Lamborghini Aventador LP 700-4 Nazionale, una supercar in livrea tricolore

LA LEXUS NX E’ DI SERIE IN MEZZO A TANTE CONCEPT
In questa ottica si spiegano molte presentazioni già annunciate per Pechino che riguardano vetture sportive, premium o extra lusso come le Porsche Boxster GTS e Cayman GTS, l’inedito SUV compatto ibrido Lexus NX, solo per limitarsi ad alcuni modelli di normale produzione. La lista di prototipi e show car in anteprima mondiale a Pechino è ancora più nutrita, con la Mercedes che porta la Concept Coupé SUV in vista della futura MLC e l’Audi che risponde con la più compatta Audi TT offroad concept, anticipazione della futura Q4. A questi si affianca la francese Citroen che anticipa il SUV compatto da produrre assieme a Dongfeng con la DS 6WR, la C-XR Concept e la sportiva DS 5LS R. La cugina Peugeot non sta certo a guardare e si affida alla concept Exalt per attirare gli sguardi del mondo puntati su Pechino.

IL LUSSO E’ SEMPRE PIU’ IBRIDO
BMW si presenta a Pechino con la speciale Serie 7 Horse Edition e soprattutto con la BMW Vision Future Luxury, anticipazione di una futura super berlina di lusso. Il gruppo Volkswagen approfitta dell’evento cinese anche per annunciare la prossima produzione dell’Audi A6 e-tron ibrida plug-in in collaborazione con la cinese FAW e per mostrare altri “pezzi da novanta”: una è la Bentley Hybrid Concept, un'altra la Bugatti Veyron Grand Sport Vitesse Black Bess, quinta hypercar scoperta della serie Legends, mentre con il marchio VW debuttano i prototipi Golf R 400, Golf Edition e la New Midsize Coupé. Altrettanto vivace è il fronte delle anteprime mondiali giapponesi, ad iniziare dal prototipo della berlina Nissan Lannia per la Cina, passando per la Honda Spirior (Accord, nel resto del mondo) e la Honda Concept B che prefigura una sportiveggiante compatta per la Cina. Kia stuzzica invece l'appetito della clientela cinese con la K4 concept, berlina media destinata al grande mercato orientale.

Galleria fotografica - Salone di Pechino 2014, le protagonisteGalleria fotografica - Salone di Pechino 2014, le protagoniste
  • Citroen C-XR Concept - anteprima 1
  • Audi TT offroad concept - anteprima 2
  • Mercedes Coupé SUV Concept   - anteprima 3
  • Peugeot Exalt Concept  - anteprima 4
  • Lamborghini Aventador LP 700-4 Nazionale - anteprima 5
  • Lexus NX	   - anteprima 6

Autore:

Tag: Eventi , auto ibride , pechino , saloni dell'auto


Top