dalla Home

Curiosità

pubblicato il 10 aprile 2014

Car design, dalle automobili ai... sofà

Come il know how automobilistico può portare idee nella creazione di molti altri oggetti?

Car design, dalle automobili ai... sofà
Galleria fotografica - Peugeot Design Lab al Salone del Mobile 2014Galleria fotografica - Peugeot Design Lab al Salone del Mobile 2014
  • Peugeot Design Lab al Salone del Mobile 2014 - anteprima 1
  • Peugeot Design Lab al Salone del Mobile 2014 - anteprima 2
  • Peugeot Design Lab al Salone del Mobile 2014 - anteprima 3
  • Peugeot Design Lab al Salone del Mobile 2014 - anteprima 4
  • Peugeot Design Lab al Salone del Mobile 2014 - anteprima 5
  • Peugeot Design Lab al Salone del Mobile 2014 - anteprima 6

Peugeot Design Lab è uno studio di design con sedi a Parigi, Shanghai e San Paolo. I suoi clienti sono sparsi in tutto il mondo e molti di essi sono esterni all'automotive. Ma il nome Peugeot è lì in bella evidenza, quindi la connessione con il mondo dell'auto non può essere completamente dimenticata. Come si traduce questo legame sulle auto che guidiamo tutti i giorni? La risposta nelle parole del n°1 di Peugeot Design Lab, Cathal Loughnane.

OmniAuto: Detto che Peugeot Design Lab è qualcosa che va oltre il design delle automobili, ci sono dei passaggi di conoscenze fra voi e i vostri colleghi di Peugeot auto? I vostri progetti avranno qualche influenza sulle Peugeot del futuro?
Cathal Loughnane: Certo. Anzi, il link è molto forte già adesso. Prima di tutto, banalmente, perché Peugeot Design Lab e Peugeot design sono nello stesso edificio. Usiamo gli stessi strumenti, condividiamo gli spazi e i nostri uomini mettono in comune idee e competenze. Il Piano di Peugeot Design Lab, per esempio, è opera di un car designer. Ancora, Onyx scooter è stato disegnato dalla stessa persona che ha concepito il concept automobilistico Onyx (da cui oral la Peugeot Exalt raccoglie il testimone).

OmniAuto: Dal punto di vista dei materiali e della sostenibilità ambientale c'è qualche travaso di conoscenza fra voi e chi si occupa degli interni delle Peugeot?
Cathal Loughnane: Il dipartimento che si occupa di materiali per gli interni delle Peugeot è a 20 metri dalla mia scrivania. Al nostro interno usiamo know-how che proviene, tra gli altri, dall'interno di Peugeot cars, e viceversa. Se qualche cliente esterno, per esempio, ci richiede consulenza su prodotti che devono avere determinate caratteristiche in termini di resistenza o di “schermatura” nei confronti dei raggi UV, noi interpelliamo gli ingegneri Peugeot che ci trasferiscono le loro competenze.

OmniAuto: Effettuate studi a livello esperienziale? Odori, colori, superfici che contribuiscano a creare una determinata percezione nell'utente?
Cathal Loughnane: I materiali sono molto importanti per Peugeot. Onyx Sofa è un esempio lampante di questo concetto: la moderna fibra di carbonio, fondamentale per la rigidità e la leggerezza delle vetture, si sposa con la pietra lavica, la cui formazione per solidificazione di un liquido richiama le origini del nostro marchio (che inizialmente era un'azienda metallurgica).

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Peugeot , interviste


Top