dalla Home

Novità

pubblicato il 4 aprile 2014

BMW M4 Cabrio, potenza a cielo aperto

Ha 431 CV, un tetto rigido apribile elettricamente e prestazioni paragonabili a quelle della M3 berlina

BMW M4 Cabrio, potenza a cielo aperto
Galleria fotografica - BMW M4 CabrioGalleria fotografica - BMW M4 Cabrio
  • BMW M4 Cabrio - anteprima 1
  • BMW M4 Cabrio - anteprima 2
  • BMW M4 Cabrio - anteprima 3
  • BMW M4 Cabrio - anteprima 4
  • BMW M4 Cabrio - anteprima 5
  • BMW M4 Cabrio - anteprima 6

La BMW M3 Cabrio torna più in forma e più pimpante di prima e lo fa al Salone di New York (16-27 aprile 2014) con il nuovo nome di BMW M4 Cabrio. La versione con tetto rigido apribile della M4 monta sotto il cofano lo stesso motore sei cilindri in linea 3.0 TwinPower Turbo da 431 CV e 550 Nm, ma con un peso di 1.750 kg ha prestazioni uguali alla nuova M3 berlina. Stiamo parlando di 250 km/h limitati, di 4,4 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h e un consumo nel ciclo combinato di 8,7 l/100 km con il cambio a doppia frizione M DKG a sette rapporti. Il tetto rigido, interamente rivestito per isolare l’abitacolo acusticamente e termicamente, si apre con la semplice pressione di un tasto in 20 secondi e fino ad una velocità di 18 km/h. Il nuovo frangivento e lo scaldacollo opzionali sono invece studiati per ridurre al minimo le turbolenze interne a cielo aperto, mentre la capacità di carico del bagagliaio varia da 220 a 370 litri.

ULTRALEGGERA
Lo stile della BMW M4 Cabrio si distingue da quello della M4 Coupé per la forma leggermente modificata del padiglione, come sulla Serie 4 Cabrio privo del montante centrale, diviso in tre parti e ripiegabile elettricamente nell’apposito vano posteriore. Gli stilemi “M” sono quelli classici che vanno dal “powerdome” sul cofano motore ai passaruota allargati, dai cerchi fucinati da 18 o 19 pollici di diametro agli specchietti specifici con supporto sdoppiato. Più nascosti, ma essenziali per lo spirito sportivo della M4 Cabrio, sono le componenti costruttive in materiali leggeri come cofano, fiancate anteriori e parte del telaio in alluminio, l’albero di trasmissione in fibra di carbonio o la centina di precisione nello stesso materiale (1,5 kg) che garantisce all’avantreno precisione e caratteristiche autosterzanti. Ne risulta che la nuova BMW M4 Cabrio è più leggera di 60 kg rispetto alla precedente M3 Cabrio.

4,4 SECONDI DA 0 A 100 KM/H
Il motore della BMW M4 Cabrio è il 3.0 sei cilindri con tecnologia M TwinPower Turbo (Euro 6) che esprime 431 CV fra 5.500 giri/min e 7.300 giri/min, con un picco di coppia massima a quota 550 Nm tra 1.850 e 5.500 giri/min. In abbinamento al cambio manuale a sei marce lo scatto 0-100 si consuma in 4,6 secondi, tempo che scende a 4,4 secondi con il doppia frizione M DKG a sette rapporti. Anche il consumo combinato varia a seconda della trasmissione, passando dai 9,1 l/100 km del manuale agli 8,7 l/100 km dell’M DKG. A livello meccanico si segnalano poi il differenziale attivo M sull’asse posteriore, lo sterzo elettromeccanico regolabile nelle modalità Comfort, Sport e Sport+ e l’impianto frenante M compound.

Scheda Versione

Bmw M4 Cabrio
Nome
M4 Cabrio
Anno
2014
Tipo
Premium
Segmento
medie
Carrozzeria
Cabriolet
Porte
2 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Bmw , auto europee , new york


Listino Bmw Serie 4

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
M4 posteriore benzina 431 3 4 € 88.250

LISTINO

 

Top