dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 4 aprile 2014

DS 5LS R Concept, la Citroen cinese “senza marchio”

Il prototipo anticipa la variante sportiva della berlina venduta in Cina, dove il brand DS è un marchio a parte

DS 5LS R Concept, la Citroen cinese “senza marchio”
Galleria fotografica - DS 5LS R ConceptGalleria fotografica - DS 5LS R Concept
  • DS 5LS R Concept - anteprima 1
  • DS 5LS R Concept - anteprima 2
  • DS 5LS R Concept - anteprima 3
  • DS 5LS R Concept - anteprima 4
  • DS 5LS R Concept - anteprima 5
  • DS 5LS R Concept - anteprima 6

Per il mondo dell’auto la Cina, negli ultimi anni, è diventata una sorta di Eldorado, visto che il mercato asiatico è il primo al mondo in termini di volumi. Ma si tratta anche di un Paese ancora capace di assorbire una tipologia di prodotti che in Europa - e in Italia soprattutto - non si vende più: le auto di lusso. E un brand come DS, che siamo abituati a conoscere come ramo premium di Citroen, nella terra del Dragone sta per diventare a tutti gli effetti un marchio indipendente: nel comunicato stampa ufficiale, il prototipo DS 5LS R Concept viene infatti presentato senza specificare che si tratti di una Citroen. In pratica, è una versione sportiva della DS 5LS (già in commercio in Cina) e debutta al Salone di Pechino.

DA GRANDE VUOLE FARE IL MARCHIO
Chissà se questo modello darà il via a un nuovo posizionamento globale del marchio DS, che con l’entrata del costruttore Dongfeng nel capitale di PSA Peugeot-Citroen (accanto allo Stato francese) potrebbe beneficiare di un’accelerazione in questo senso. Di suo, la DS 5LS R Concept è una berlina compatta a 3 volumi con un motore 1,6 litri turbo da 300 CV e 400 Nm, assetto ribassato di 15 mm e carreggiate anteriori allargate. Il cambio è sequenziale con paddle al volante e il telaio, il sistema frenante e gli assali sono stati tarati ad hoc per esaltare il piacere di guida. Ma anche l’estetica ha subito modifiche: il diffusore d’aria, il profilo del paraurti anteriore e la linea del sottoscocca in carbonio rendono il look molto più appariscente.

LUSSO D’OLTRALPE
Non si può definire discreta nemmeno la verniciatura rosso Carminio della carrozzeria, anodizzata opaca e metallizzata e in contrasto con delle fasce laterali in grigio “carbonio” opaco. Non manca il logo R su calandra, fiancata e coda. I cerchi in lega sono da 20 pollici. Nell’abitacolo la 5LS R tiene fede alla filosofia delle DS, con un allestimento che punta su pelle pieno fiore anilina, lavorata con trama DS e Alcantara. Alcune finiture propongono un motivo a punto perla su fondo rosso Carminio, una tecnica ispirata che - secondo il costruttore - s’ispira alla produzione di lusso “alla francese”.

Autore: Redazione

Tag: Prototipi e Concept , Citroen , auto europee , cina


Top