dalla Home

Attualità

pubblicato il 3 aprile 2014

A Roma niente moto e scooter Euro 1 nell'Anello Ferroviario

La decisione del Sindaco Marino però fa discutere

A Roma niente moto e scooter Euro 1 nell'Anello Ferroviario

Via le moto e gli scooter Euro 1 dall'Anello Ferroviario di Roma. La decisione è del Sindaco Ignazio Marino che con un'ordinanza ha revocato anche l’ultima deroga emanata nello scorso ottobre che permetteva l'accesso almeno ai residenti. Il provvedimento, lo ricordiamo, comprende anche le auto Euro 1 a benzina e le Euro 2 a gasolio. La questione però fa discutere perché la decisione presa dal Comune di Roma sembra non tenere conto dei reali livelli di emissione di CO2 dei veicoli a due ruote. Moto e scooter sono messi sullo stesso livello delle auto, la cui normativa però ha seguito iter diversi. La normativa Euro 1 per le auto venne sostituita dalla Euro 2 nel 1997, ma per le moto rimase in vigore fino al 31 marzo 2003. Inoltre le statistiche emanate nei mesi scorsi da Ancma e FMI dimostrano che le emissioni inquinanti riconducibili alla circolazione dei mezzi a due ruote incidono per meno del 5% sul totale. Per saperne di più vi consigliamo OmniMoto.it.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , roma


Top