dalla Home

Curiosità

pubblicato il 19 marzo 2014

Suv e Crossover non sono auto verdi? La Mercedes GLA prende il diploma

I voti in ecologia non si danno solo alle auto green: la certificazione ambientale ISO vale anche per modelli più “scomodi”

Suv e Crossover non sono auto verdi? La Mercedes GLA prende il diploma
Galleria fotografica - Mercedes GLAGalleria fotografica - Mercedes GLA
  • Mercedes GLA - anteprima 1
  • Mercedes GLA - anteprima 2
  • Mercedes GLA - anteprima 3
  • Mercedes GLA - anteprima 4
  • Mercedes GLA - anteprima 5
  • Mercedes GLA - anteprima 6

Ci sono auto che non sono propriamente politically correct. Prendete i Suv, ad esempio, più alti, pesanti e quindi meno efficienti di un’auto normale e dunque svantaggiati in termini di impatto ambientale. Almeno in partenza. Ma la normativa ISO TR 14062 ha l’obiettivo di certificare la compatibilità ecologica complessiva, prendendo in considerazione l’intero ciclo di vita di un’auto. È anche in questo ambito che i costruttori vogliono cavalcare il successo dei Crossover compatti, meno “antipatici” dei Suv: a sottolinearlo, ad esempio, è la casa della Stella a tre punte, con la certificazione ambientale assegnata alla Mercedes GLA dall’ente tedesco TÜV Süd.

La documentazione valuta il bilancio ecologico complessivo, in base a tutti i dati di ecocompatibilità compresi tra le fasi di produzione e quelle di smaltimento e riciclaggio, che vanno oltre le conformità previste dai requisiti di legge. Ad aiutare la GLA nel prendere questa sorta di diploma in ecologia è l’aerodinamica (coefficiente di penetrazione aerodinamica Cx 0,29, che non fa aumentare troppo la resistenza anche con una superficie frontale maggiore rispetto a una berlina), o la cilindrata relativamente contenuta dei motori: la versione certificata TÜV è la GLA 200 con il “millesei” a benzina da 156 CV, quattro cilindri, omologato Euro 6. Al pari degli altri propulsori della gamma, che hanno anche in comune con la versione 200 l’iniezione diretta e la funzione Eco, con start/stop di serie. Mercedes - e molti altri costruttori - vede nei Crossover compatti un modo per trovare l'equilibrio fra spazio e comfort, senza troppe penalizzazioni. L’interesse del pubblico in questa tipologia di auto e le favorevoli statistiche di vendita sembrano dar ragione alle case automobilistiche: voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere commentando qui sotto.

Mercedes GLA 200 CDI 4MATIC, la video prova

Abbiamo provato la nuova GLA sulle strade spagnole vicino Malaga. Ecco come va il primo crossover compatto firmato Mercedes-Benz in versione diesel 200 CDI 4MATIC

Scegli Versione

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Mercedes-Benz , auto europee


Top