dalla Home

Curiosità

pubblicato il 17 marzo 2014

Salone di Ginevra: ecco come sarà l'edizione 2015

Alcuni costruttori hanno già prenotato spazi più ampi e sono pronti a far testare al pubblico le auto elettriche in gamma

Salone di Ginevra: ecco come sarà l'edizione 2015
Galleria fotografica - Salone di Ginevra 2014Galleria fotografica - Salone di Ginevra 2014
  • Salone di Ginevra 2014 - anteprima 1
  • Salone di Ginevra 2014 - anteprima 2
  • Salone di Ginevra 2014 - anteprima 3
  • Salone di Ginevra 2014 - anteprima 4
  • Salone di Ginevra 2014 - anteprima 5
  • Salone di Ginevra 2014 - anteprima 6

Il Salone di Ginevra ha chiuso i battenti e già si guarda al 2015. Alcuni costruttori hanno chiesto uno spazio espositivo più grande e vogliono far provare al pubblico le auto elettriche che sono in gamma. Una crescita che OmniAuto.it continuerà a raccontarvi in diretta con contenuti sempre più ricchi: quest'anno lo speciale conta 50 stand e tanti video come non mai, 130 fotogallery ed oltre 200 news. In diretta vi abbiamo mostrato novità importanti come la Jeep Renegade, la Maserati Alfieri o la nuova Audi TT. Ginevra si è confermata pure l'occasione per incontrare e intervistare i protagonisti del mondo auto. Nicola Boari, Direttore Marketing Prodotto Ferrari, ci ha spiegato come funziona l'Apple CarPlay che abbiamo provato sulla Ferrari FF.

Stefano Villanti, Direttore Vendite, Marketing e Strategie del Prodotto Qoros, ci ha svelato quanta Italia c'è dietro all'auto cinese e quale strategia sta seguendo il brand per il lancio in Europa; un tema di cui abbiamo parlato anche con i vertici Cadillac, altrettanto pronti a sfidare la concorrenza nel nostro mercato. Ivo Groen, Project Design Director Peugeot, ci ha spiegato come è nata la 108 e qual è il segreto dello stile del Leone che a Ginevra è stato premiato, in modo indiretto, tramite l'elezione della 308 ad Auto dell'Anno 2014. In anteprima a Ginevra abbiamo anche guidato la nuova Jeep Cherokee, la SUV basata sul telaio dell'Alfa Giulietta con cambio automatico a 9 marce. All'ingresso del Palexpo davanti agli occhi di un nostro giornalista è stata distrutta a martellateuna BMW M6, un eclatante gesto di protesta che un eccentrico imprenditore (Pourmohseni Hadi) ha messo in atto per catturare l'attenzione dei media. Questo e molto altro è raccolto nel nostro speciale dove vi facciamo vedere anche quali sono le auto più interessanti e curiose. L'appuntamento è per il prossimo anno, non mancate!

Autore:

Tag: Curiosità , ginevra


Top