dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 17 marzo 2014

Kia ibride: sul mercato nei prossimi tre anni

I nuovi sistemi avranno motori a benzina o gasolio, batterie piombo-carbonio e compressore elettrico

Kia ibride: sul mercato nei prossimi tre anni
Galleria fotografica - Kia Soul EVGalleria fotografica - Kia Soul EV
  • Kia Soul EV - anteprima 1
  • Kia Soul EV - anteprima 2
  • Kia Soul EV - anteprima 3
  • Kia Soul EV - anteprima 4
  • Kia Soul EV - anteprima 5
  • Kia Soul EV - anteprima 6

Anche Kia entra nel settore della motorizzazione ibrida, con la presentazione di un sistema di nuova generazione che sarà installato sulle prossime vetture della casa. Il sistema nasce nel Centro Ricerche Kia europeo, e prevede la combinazione di un piccolo motore elettrico e di un motore termico a benzina o a gasolio, collegati da una trasmissione a cinghia cui è affidata anche la funzione stop&start. La novità principale, però, riguarda le batterie del tipo piombo-carbonio, anziché litio-ioni, con un impianto elettrico ad alto voltaggio, 48 Volt al posto dei convenzionali 12, che riduce gli ingombri di batteria e motorino di avviamento.

Secondo Kia, i vantaggi delle nuove batterie piombo-carbonio sono molteplici: non serve un sistema di raffreddamento, è più facile l'operazione di riciclo e il funzionamento a temperature al di sotto dello zero è più efficiente; inoltre, risultano competitive se non si deve accumulare molta energia. L'auto può marciare a bassa velocità costante anche in modalità elettrica, mentre nei rallentamenti viene recuperata l'energia a qualunque velocità. Nei sistemi per le vetture meno economiche, è anche prevista l'aggiunta di un compressore elettrico alimentato dalle batterie, per aumentare la coppia ai bassi regimi, integrandosi con il convenzionale turbocompressore per avere una distribuzione della coppia regolare. Con il nuovo sistema, le emissioni diminuiscono fino al 15%, mentre il compressore elettrico aumenta la potenza fino al 20%. Il nuovo sistema ibrido debutterà nelle auto di serie Kia entro i prossimi tre anni.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Anticipazioni , Kia , auto ibride


Top