dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 14 marzo 2014

Guida autonoma: anche Jean Todt ci sta lavorando

Il Presidente della FIA ha partecipato alla tavola rotonda organizzata sul tema al Salone di Ginevra

Guida autonoma: anche Jean Todt ci sta lavorando

L'auto che guida da sola è una realtà sempre più vicina. Ci stanno lavorando le case auto - come Ford, Mercedes, Nissan, Toyota o Volvo - e la FIA, Federazione Internazionale dell'Automobile, ne sta monitorando lo sviluppo insieme ad altre grandi organizzazioni come la ITU (International Telecommunication Union), un'agenzia delle Nazioni Unite specializzata nelle nuove tecnologie. Al Salone di Ginevra, ancora in corso fino al 16 marzo, i vertici di queste ad altre importanti realtà si sono incontrati per fare il punto sulla guida automatizzata.

"La connessione tra auto sta rivoluzionando la mobilità ed è nostro dovere fare in modo che si sviluppi nell'ottica di una sempre maggiore sicurezza stradale - ha detto Jean Todt, Presidente della FIA -. Nei mercati emergenti vengono vendute sempre più auto ed il nostro obiettivo a livello mondiale deve essere assicurare che tutti possano approfittare delle ultime tecnologie disponibili. Siamo pronti a lavorare con ogni partner di importanza rilevante per concretizzare questo obiettivo". La guida automatizzata, secondo il direttore di ITU Malcolm Johnson, porterà enormi vantaggi agli automobilisti anche in termini di risparmio di carburante, inquinamento ridotto e minor traffico. Prima però, avvertono i tecnici, è necessaria una normativa ad hoc e delle linee guida a livello globale.

Dibattito ITU sulla sicurezza stradale al Salone di Ginevra 2014

Le case auto lavorano alla guida automatizzata, mentre la FIA, Federazione Internazionale dell'Automobile, ne sta monitorando lo sviluppo insieme ad altre grandi organizzazioni come la ITU (International Telecommunication Union), un'agenzia delle Nazioni Unite specializzata nelle nuove tecnologie.

Autore:

Tag: Live , sicurezza stradale , guida autonoma


Top