dalla Home

Motorsport

pubblicato il 12 marzo 2014

Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione, la pista la migliora

Potenza di 215 CV e 20 kg in meno di peso; le modifiche anche in kit per le Assetto Corse precedenti

Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione, la pista la migliora
Galleria fotografica - Abarth 695 Assetto Corse EvoluzioneGalleria fotografica - Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione
  • Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione - anteprima 1
  • Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione - anteprima 2
  • Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione - anteprima 3
  • Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione - anteprima 4
  • Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione - anteprima 5
  • Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione - anteprima 6

Abarth rinnova il modello destinato alle competizioni, la 695 Assetto Corse Evoluzione, che non sostituirà ma affiancherà le attuali Abarth 695 Assetto Corse e Abarth 500 Assetto Corse nei campionati italiani ed europei, da cinque anni attive nei Trofei monomarca. Le modifiche, mostrate in anteprima al Salone di Ginevra, riguardano innanzi tutto il telaio, con nuovi bracci delle sospensioni anteriori scomponibili in acciaio. L'intero impianto elettrico è stato rivisto, con il riposizionamento delle centraline dentro l'abitacolo, e il parabrezza ha ora lo sbrinatore termico.

Novità importanti anche per il motore: il 1.4 T-Jet, grazie a fasatura specifica e ad un software di gestione aggiornato, ha una potenza che passa da 200 a 215 CV, con un diverso layout di raffreddamento motore e impianto intercooler. La Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione, dotata di tutte le dotazioni di sicurezza previste dalle normative FIA è anche più leggera: 920 kg, vale a dire 20 in meno rispetto alla Assetto Corse. Quest'ultima può essere aggiornata alla versione Evoluzione grazie ad uno specifico kit di upgrade, secondo la più pura tradizione Abarth.

Scegli Versione

Autore: Sergio Chierici

Tag: Motorsport , Abarth , ginevra


Top