dalla Home

Live

pubblicato il 6 marzo 2014

Audi S1, una piccola "bomba" al Salone di Ginevra

Con i suoi 231 CV raggiunge i 250 km/h, peccato non metterla in moto. Costa da 31.300 euro in su

Audi S1, una piccola "bomba" al Salone di Ginevra
Galleria fotografica - Audi S1 al Salone di Ginevra 2014Galleria fotografica - Audi S1 al Salone di Ginevra 2014
  • Audi S1 al Salone di Ginevra 2014 - anteprima 1
  • Audi S1 al Salone di Ginevra 2014 - anteprima 2
  • Audi S1 al Salone di Ginevra 2014 - anteprima 3
  • Audi S1 al Salone di Ginevra 2014 - anteprima 4
  • Audi S1 al Salone di Ginevra 2014 - anteprima 5
  • Audi S1 al Salone di Ginevra 2014 - anteprima 6

E' giallo "Vegas" la Audi S1 che è esposta al Salone di Ginevra. La piccola "bomba" di Ingolstadt, disponibile anche in "blu Sepang", cattura subito l'attenzione quando si passa allo stand, sebbene sia circondata da novità altrettanto interessanti come la nuova TT. Guardandola quasi si prova l'emozione dei rally, torna vivo il ricordo della plurivittoriosa Audi Quattro degli anni Ottanta e si ha voglia di metterla in moto. Sotto il cofano questa piccola tedesca dalla trazione integrale quattro nasconde un 2.0 TFSI da 231 CV che le fa toccare i 250 km/h. E' la versione più potente e sportiva della Audi A1 e scanso agli equivoci lo stile "S" si riconosce subito: le prese d'aria sono grandi, l'alettone posteriore è possente per un'auto di queste dimensioni e ad ancorarla a terra ci sono cerchi da 17" con pneumatici 215/40 R17. In listino ci sono anche i cerchi da 18" con gomme 225/35 R18 ed il Salone di Ginevra è anche l'occasione per conoscerne il prezzo: 31.300 euro per la S1 a tre porte e 31.980 euro per la S1 Sportback a 5 porte.

Saliamo a bordo e quello che ci colpisce di più della S1 sono le tinte scure a contrasto con la finitura lucida delle bocchette di aerazione. L'aria che si respira è pistaiola: le cuciture sono a contrasto ed i sedili sportiva con finitura mista pelle e tessuto. Non possiamo vederne la strumentazione accesa, ma quello che ci dispiace di più è di non poterne provare la grinta né quello scatto da 0 a 100 km/h in 5,8 secondi (5,9 secondi per la Sportback). L'impianto audio CD è a sei altoparlanti con schermo retraibile da 6,5”, connessione Aux, lettore SD card e Bluetooth. La lista degli optional è piuttosto lunga: dai sedili sportivi S rivestiti in pelle Nappa si passa al pacchetto interno quattro che aggiunge pannelli verniciati in nero lucido, rosso o giallo alla console centrale e al guscio posteriore dei sedili; lo stesso pacchetto quattro comprende al suo interno il volante multifunzione appiattito e rivestito in pelle con cuciture a contrasto e tappetini neri con doppio piping a contrasto. Altre opzioni a pagamento di Audi S1 e S1 Sportback sono l'apertura e avviamento keyless, il navigatore MMI plus con hard disk, il Bose surround system e l'integrazione del telefono. Con l’Audi connect è anche possibile offrire a tutti i passeggeri una connettività internet con un hotspot Wi-Fi e l’accesso ai servizi di navigazione web Google Earth e Google Street View.

Autore:

Tag: Live , Audi , ginevra


Top