dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 22 febbraio 2007

Kia ex_cee’d concept

Kia ex_cee’d concept
Galleria fotografica - Kia ex_cee’dGalleria fotografica - Kia ex_cee’d
  • Kia ex_cee’d - anteprima 1
  • Kia ex_cee’d - anteprima 2

La Kia Cee'd perde la testa e a Ginevra diventa cabriolet. Si tratta ben inteso di una concept car, denominata "ex_cee'd", ma l'entrata in produzione è quanto mai certa oltre che già definita a livello tecnico.

Gli ingegneri della Casa coreana sono partiti dalla versione berlina tre porte Sporty Hatch, presentata allo scorso Salone di Parigi, ne hanno ridisegnato parte dei lamierati e sostituito il tetto con una capote in tela. Già, non si tratta dell'ennesima coupé-cabriolet, una scelta controcorrente giustificata da Peter Schreyer, Responsabile del design Kia, così: "Sono convinto che assisteremo alla rinascita delle capote in tela. Abbiamo tutti convissuto a lungo con l'idea di guidare col vento fra i capelli e secondo me la capote in tela costituisce un elemento essenziale per un cabriolet autenticamente gratificante".

L'ultima parola spetta come sempre al mercato, ma osservando il prototipo è certo che il risultato stilistico è gradevole e molto equilibrato. Merito del profilo vagamente cuneiforme, enfatizzato dagli enormi cerchi in lega da 19 pollici, immancabili su una concept car. "Azzeccata" è a nostro avviso anche la scelta dei colori che presentano tra l'altro una denominazione molto originale: "bianco meringa", per la tinta della carrozzeria , e color "cioccolato fondente" per la tela. Ambedue i colori sono ripresi dai rivestimenti interni.

Ulteriori dettagli saranno resi noti durante la conferenza stampa di presentazione a Ginevra.

Autore: Redazione

Tag: Prototipi e Concept , Kia


Top