dalla Home

Novità

pubblicato il 6 marzo 2014

BMW X4, il SUV coupé si restringe

E’ la versione sportiva della X3, con un look da X6 e motori da 184 a 313 CV

BMW X4, il SUV coupé si restringe
Galleria fotografica - BMW X4Galleria fotografica - BMW X4
  • BMW X4 - anteprima 1
  • BMW X4 - anteprima 2
  • BMW X4 - anteprima 3
  • BMW X4 - anteprima 4
  • BMW X4 - anteprima 5
  • BMW X4 - anteprima 6

Il primo è stato BWM X6, antesignano su base X5 dei SUV sportivi o SAC (Sports Activity Coupé) come li chiamano a Monaco. Ora è arrivato il momento di estendere questa filosofia progettuale al segmento inferiore e far nascere la BMW X4, versione più grintosa e filante della BMW X3. Come nel primo caso anche la nuova X4 propone una carrozzeria rialzata a 5 porte in stile coupé, con coda spiovente verso il portellone e un dinamismo degno delle rivali Range Rover Evoque e Porsche Macan. Questa versione in miniatura della X6 è infatti destinata a confrontarsi con le avversarie più prestigiose nell’ancora ristretto segmento dei SUV medi sportivi e per farlo punta su motori potenti di ultima generazione, trazione integrale xDrive e una dotazione di tutto rispetto.

PIU’ BASSA DELLA X3
L’aspetto esterno della BMW X4 è chiaramente derivato dallo stile della X6, aggiornato in alcuni dettagli importanti come il frontale e la coda. La parte più alta della carrozzeria è quella al di sopra della testa del guidatore e permette alla linea del padiglione di fluire in maniera continua dal cofano motore fino allo specchio di coda. Davanti ci sono i classici fari con doppi proiettori (anche full LED), mentre sulle fiancate c’è un inedita nervatura divisa in due parti, una superiore e una inferiore che sottolineano il look “muscoloso” della X4. I gruppi ottici posteriori a L sono realizzati con tecnica e LED e il diffusore più in basso serve a ribadire la grinta di questo nuovo modello. A livello di misure la BMW X4 si differenzia di poco dall’originaria X3, essendo solo un po’ più corta e più bassa (4.671x1.881x1.624 mm). In particolare spicca la posizione di guida abbassata di 20 mm rispetto alla X3, il divanetto posteriore a due o tre posti diviso in rapporto 40:20:40 e il bagagliaio con una capienza variabile fra 500 e 1.400 litri.

SEDILI RASOTERRA
L’abitacolo della BMW X4 è praticamente indistinguibile da quello della rinnovata X3, se si esclude appunto l’abbassamento dei sedili anteriori e posteriori di 20 e 28 mm. Chi siede dietro ha a disposizione un divanetto con posti distinti e separati, mentre il portellone ha l’apertura automatica di seri e quella a gesti Smart Opener a richiesta. Nella dotazione standard sono compresi radio Professional con iDrive Controller e display centrale, con una vasta possibilità di personalizzazioni per quanto rigurada le modanature in alluminio, i listelli in legno pregiato, le decorazioni galvanizzate o il Black Panel combinato con il climatizzatore automatico. A richiesta è possibile ordinare anche il sistema di navigazione Professional che include l’iDrive Touch Controller con superficie sensibile al tatto; con questo dispositivo si può scrivere con il dito singole lettere e inserire così un testo, per esempio la destinazione nel sistema di navigazione. Non mancano neppure il volante sportivo in pelle con paddle abbinati al cambio automatico, lo sterzo variabile sportivo e il Park Distance Control in coda.

POTENZE DA 184 A 313 CV
I motori della BMW X4, tutti omologati Euro 6, promettono molto bene in fatto di sportività. I propulsori a benzina partono dai quattro cilindri di due litri TwinPower Turbo con turbocompressore Twin Scroll della BMW X4 xDrive20i e della BMW X4 xDrive28i che sviluppano rispettivamente 184 e 245 CV, raggiungono i 212 e 232 km/h e consumando in media 7,2 e 7,3 l/100 km. Al top della gamma a benzina c’è la BMW X4 xDrive35i che con il suo 6 cilindri di 3 litri e 306 CV arriva ai 247 km/h e consuma 8,3 l/100 km. La gamma a gasolio, quella più interessante per il mercato italiano, si apre con la BMW X4 xDrive20d che monta il common rail di due litri e 190 CV; la velocità massima è pari a 212 km/h e i consumi si attestano sui 5,2 l/100 km. Più sportive sono le versioni dotate del 6 cilindri di tre litri: BMW X4 xDrive30d da 258 CV e BMW X4 xDrive35d da 313 CV che arrivano rispettivamente a 234 e 247 km/h consumando in media 5,7 e 6,0 l/100 km. Su quasi tutti i modelli è di serie il cambio automatico Steptronic a 8 rapporti; unica eccezione è l’xDrive20i che monta il cambio manuale 6 marce e può montare a richiesta lo Steptronic.

TI ASSISTE AL MEGLIO
Fra i tanti dispositivi di sicurezza e assistenza alla guida la nuova X4 propone BMW ConnectedDrive comprensivo di Head-Up Display multicromatico, High Beam Assistant antiriflesso, Driving Assistant Plus con Lane Departure Warning, Active Cruise Control e avvertimento di rischio di tamponamento. Con l’optional BMW ConnectedDrive Services si possono prenotare servizi supplementari come le informazioni sul traffico in tempo reale (RTTI), i Concierge Service, i Remote Services, oltre alla possibilità di ascoltare la radio internet AUPEO!, navigare e utilizzare Facebook e Twitter.

Scheda Versione

Bmw X4
Nome
X4
Anno
2014
Tipo
Premium
Segmento
medie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Bmw , auto europee


Listino Bmw X4

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
xDrive 20d 4x4 diesel 190 2 5 € 50.700

LISTINO

xDrive 20iA auto 4x4 benzina 184 2 5 € 51.800

LISTINO

xDrive 20d BUSINESS ADVANTAGE 4x4 diesel 190 2 5 € 52.600

LISTINO

xDrive 20iA BUSINESS ADVANTAGE AUT auto 4x4 benzina 184 2 5 € 54.400

LISTINO

xDrive 20d BUSINESS ADVANTAGE AUT auto 4x4 diesel 190 2 5 € 54.800

LISTINO

xDrive28iA 4x4 benzina 245 2.0 5 € 56.400

LISTINO

xDrive 20iA xLine auto 4x4 benzina 184 2 5 € 56.800

LISTINO

xDrive 20d xLine auto 4x4 diesel 190 2 5 € 56.800

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top