dalla Home

Novità

pubblicato il 4 marzo 2014

Nissan Juke restyling: si rinnova la crossover da città

Nuovi fari, bagagliaio più grande, tetto apribile in vetro, inediti sistemi elettronici e motore a benzina 1.2 DIG-T

Nissan Juke restyling: si rinnova la crossover da città
Galleria fotografica - Nissan Juke restylingGalleria fotografica - Nissan Juke restyling
  • Nissan Juke restyling - anteprima 1
  • Nissan Juke restyling - anteprima 2
  • Nissan Juke restyling - anteprima 3
  • Nissan Juke restyling - anteprima 4
  • Nissan Juke restyling - anteprima 5
  • Nissan Juke restyling - anteprima 6

Ormai i SUV compatti sono diventati un must per quasi tutte le case automobilistiche: Nissan quindi corre ai ripari e propone in anteprima al Salone di Ginevra (4-16 marzo 2014) la versione restyling della Juke, una delle prime arrivate nella categoria, con quasi 420.000 unità finora consegnate. Le novità si concentrano su motore, accessori e multimedialità e sulla capacità di carico che aumenta del 40%. In vendita a partire dall'estate 2014.

ESTERNO: FARI ALLO XENO E NUOVI COLORI
All'esterno, la Nissan Juke restyling, dalle linee molto originali, non aveva bisogno di particolari modifiche: a cambiare sono i gruppi ottici anteriori, che integrano luci diurne a LED a doppia intensità, e hanno nuovi coprifari e lampade allo xeno. La calandra adotta il nuovo stile del marchio Nissan, con la V più larga, e cambiano le finiture sotto il paraurti anteriore, lo scudo posteriore e gli specchietti esterni che comprendono frecce e, se disponibili, le telecamere dell'Around View Monitor. I colori esterni sono ora 10, con le tre nuove tinte Sunlight Yellow metallizzato, Ink Blue metallizzato e rosso pastello. Inediti anche i cerchi, in acciaio o in lega da 16" sulle Visia, in lega da 17" specifici per Acenta e Tekna; a richiesta anche i nuovi cerchi in lega da 18" con inserti colorati. Sono ora disponibili nuovi pacchetti con inserti colorati a contrasto per specchietti, soglie delle porte, maniglie e spoiler posteriore.

NUOVI RIVESTIMENTI E BAGAGLIAIO PIU' GRANDE DEL 40%
La particolare consolle di ispirazione motociclistica della Juke non poteva essere modificata più di tanto; a cambiare sono soprattutto i rivestimenti, di serie in tonalità grigia, a richiesta con inserti in rosso, bianco, nero o giallo brillante. I rivestimenti in tessuto sono di tipo comfort o sport a seconda delle versioni, mentre al top della gamma sono previsti gli interni in pelle. La novità più interessante per una crossover è il bagagliaio più grande: la capienza è ora di 354 litri, il 40% in più, potendo anche trasportare un passeggino senza ribaltare i sedili; è previsto anche il doppio pianale, per sfruttare meglio lo spazio interno.

TRA LE DOTAZIONI IL TETTO APRIBILE IN VETRO
Novità nelle dotazioni di serie, che ora comprendono per tutte le Juke luci diurne a LED, radio CD con Aux-in, indicatore di cambiata e monitoraggio pressione dei pneumatici; per le Visia 1.5 dCi e 1.6 sono di serie anche cerchi in lega, clima manuale, computer di bordo e sedile di guida regolabile in altezza. Le Acenta aggiungono fendinebbia, cerchi in lega da 17", clima automatico, comandi audio a distanza, Bluetooth, cruise control e limitatore di velocità e finiture cromate. Su questa versione è di serie anche il Nissan Dynamic Control System, con la possibilità di scegliere tre le modalità di guida Normal, Sport ed Eco. Nella Juke Tekna, infine, sono di serie anche specchietti esterni elettrici, sensori pioggia e luce, Intelligent Key e pulsante Start/Stop. Per Acenta e Tekna debutta anche il tetto apribile in vetro, scorrevole sollevandosi verso la parte posteriore per non sottrarre spazio in altezza, che misura 964 mm x 837 mm, i due terzi della superficie del tetto.

MULTIMEDIA: NUOVO NISSANCONNECT CON AROUND VIEW MONITOR
Per l'aspetto multimediale, l'allestimento Tekna della Juke comprende l'ultima edizione del sistema NissanConnect. Tra le sue caratteristiche, la possibilità di connessione con gli smartphone e una serie di app per la gestione di social media e di altri contenuti di intrattenimento, tra cui le web radio. Il navigatore satellitare è integrato con Google, e permette di offrire informazioni su punti di interesse, previsioni del tempo, stazioni di servizio o altro ancora, o di programmare da un computer un percorso attraverso la funzione Send-to-Car. Lo schermo da 5,8" fa anche da monitor per il sistema Around View Monitor (AVM), con vista a 360° dall'alto, correlato al sistema Safety Shield, con vari segnali di avviso per evitare collisioni.

AL DEBUTTO IL DIG-T 1.2 DA 115 CV
Alla voce motori, la Nissan Juke restyling mantiene il sempreverde diesel 1.5 dCi da 110 CV; del tutto nuovo per il modello è il motore a benzina DIG-T turbo da 1.2 litri, che sostituisce il 1.6 da 117 CV: sviluppa 115 CV e 190 Nm di coppia., è dotato di Stop/Start, ed è più performante ed economico, con consumo medio di 5,5 l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 126 g/km. Rivisto anche l'attuale benzina DIG-T 1.6, che eroga adesso più coppia sotto i 2.000 giri/min., ed è conforme alla normativa Euro6 con emissioni di 139 g/km per le Juke a due ruote motrici. Cambio manuale a 6 marce, oppure per il 1.6 DIG-T 4WD anche il nuovo cambio automatico Xtronic.

Scheda Versione

Nissan Juke
Nome
Juke
Anno
2010 (restyling del 2014)
Tipo
Normale
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Sergio Chierici

Tag: Novità , Nissan , auto giapponesi , ginevra


Listino Nissan Juke

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.6 Visia Zero anteriore benzina 94 1.6 5 € 16.350

LISTINO

1.6 Visia anteriore benzina 117 1.6 5 € 16.650

LISTINO

1.6 Young anteriore benzina 94 1.6 5 € 16.650

LISTINO

1.6 5MT Visia anteriore benzina 94 1.6 5 € 17.150

LISTINO

1.5 dCi Visia anteriore diesel 110 1.5 5 € 18.050

LISTINO

1.5 dCi Visia New anteriore diesel 110 1.5 5 € 18.050

LISTINO

1.6 Acenta anteriore benzina 117 1.6 5 € 18.550

LISTINO

1.6 Eco Visia anteriore GPL 117 1.6 5 € 18.650

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top