dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 22 febbraio 2007

La Mazda RX-8 Hydrogen RE... al freddo

La Mazda RX-8 Hydrogen RE... al freddo
Galleria fotografica - Mazda RX-8 Hydrogen REGalleria fotografica - Mazda RX-8 Hydrogen RE
  • Mazda RX-8 Hydrogen RE - anteprima 1
  • Mazda RX-8 Hydrogen RE - anteprima 2
  • Mazda RX-8 Hydrogen RE - anteprima 3
  • Mazda RX-8 Hydrogen RE - anteprima 4

Anche se un pò in sordina rispetto ai costruttori occidentali, Mazda sta portando avanti con rigore le sue sperimentazione sui motori alimentati ad idrogeno lavorando in particolare sul prototipo RX-8 Hydrogen RE. L'accoppiata fra il motore rotativo e quello che si spera possa diventare il vettore energetico del futuro è unica nel panorama automobilistico mondiale e si caratterizzerebbe, a detta della Casa di Hiroshima, per i costi di produzione (e conversione) relativamente più bassi.

Gli ultimi Test su strada della RX-8 Hydrogen RE, di cui vi proponiamo le immagini, sono stati organizzati in questi giorni nella regione di Hokkaido, un area settentrionale del giappone particolarmente fredda. Ed era proprio il freddo la condizione meteorologia ricercata per testare la resa meccanica dell'auto, laddove anche un propulsore tradizionale potrebbe registrare problemi di rendimento. All'RX-8 non sono state apportate modifiche tecniche se non la sostituzione del treno di gomme standard con dei pneumatici invernali.

I test sono stati realizzati in collaborazione con l'Hokkaido Regional Development Bureau i concomitanza con l'apertura, nella stessa regione, del convegno "Environment and Transport Symposium on Hydrogen Energy", il 21 febbraio. I partecipanti all'evento hanno potuto effettuare dei test drive della RX-8 dopo un approfondito briefing tenuto dagli ingegneri che stanno sviluppando il prototipo.

Chissà se presto potremo vedere un prototipo di RX-8 Hydrogen RE anche sulle strade europee e magari in Italia, in occasione del prossimo H2ROMA 2007.

Autore: Redazione

Tag: Prototipi e Concept , Mazda


Top