dalla Home

Live

pubblicato il 9 marzo 2014

BMW Serie 2 Active Tourer, la prima a trazione anteriore vista a Ginevra

La casa bavarese tradisce la trazione posteriore con una monovolume che ha motori a 3 cilindri

Galleria fotografica - BMW al Salone di Ginevra 2014Galleria fotografica - BMW al Salone di Ginevra 2014
  • BMW al Salone di Ginevra 2014 - anteprima 1
  • BMW al Salone di Ginevra 2014 - anteprima 2
  • BMW al Salone di Ginevra 2014 - anteprima 3
  • BMW al Salone di Ginevra 2014 - anteprima 4
  • BMW al Salone di Ginevra 2014 - anteprima 5
  • BMW al Salone di Ginevra 2014 - anteprima 6

La novità più importante, anzi clamorosa non si vede, ma non si può non cominciare da qui, dalla trazione anteriore. Sì, la BMW Serie 2 Active Tourer rompe un vero e proprio tabù per la casa tedesca. Del resto, chi l'avrebbe mai detto che la BMW avrebbe prodotto una MPV, per quanto premium la vogliano definire gli uomini del marketing? La risposta è: nessuno. Invece, eccola qui sulla passerella del Salone di Ginevra. Lunga 4,34 metri, larga 1,80 e alta 1,55, con un passo di 2,67 metri, la BMW Serie 2 Active Tourer richiama lo stile delle sorelle Gran Turismo: Serie 3 GT e Serie 5 GT. I fari anteriori, in particolare, ne ripropongono la forma, mentre quelli posteriori sono inconfondibilmente BMW. Vista lateralmente, la MPV bavarese denota uno sforzo non indifferente per alleggerirne il “peso” tipico di ogni vettura alta: il look è dinamico, ma certe proporzioni sono impossibili da nascondere.

Visto che di monovolume si tratta, ciò che conta di più sono però abitabilità, capacità di carico e flessibilità. Quanto alla prima, la BMW Serie 2 Active Tourer offre uno spazio mai visto, su una BMW, per i piedi di chi siede dietro. La seconda conta su una capacità di 468 litri, che aumentano a 1.510 abbattendo gli schienali dei sedili posteriori (40:20:40). Sedili posteriori che sono regolabili in profondità e in inclinazione ciascuno singolarmente. La qualità? BMW. I materiali sono piacevoli al tatto, le superfici sono montate con tolleranze infinitesimali e la plancia ha le classiche geometrie BMW.

La gamma si compone di due allestimenti, Sport e Luxury, cui si agginge il pacchetto dinamico M Sport, che offre kit aerodinamico, assetto specifico, cerchi in lega da 17 o 18”, volante e sedili sportivi. Più avanti, dopo l'estate, arriveranno le xDrive a trazione integrale. Quanto ai motori, si parte con la la 218i: 1.5 a 3 cilindri da 136 CV e 220 Nm a 1.250 giri/min. C'è poi la 225i, che monta un 2.0 quattro cilindri TwinPower Turbo da 231 CV e 350 Nm di coppia a 1.250 giri/min; motore abbinabile solo al cambio automatico ad 8 rapporti. I diesel? Eccolo: inizialmente ci sarà solo la 218d è spinta da un 2.0 litri da 150 CV e 330 Nm. Successivamente la gamma si amplierà sia verso l'alto, sia verso il basso.

Scheda Versione

Bmw Serie 2 Active Tourer
Nome
Serie 2 Active Tourer
Anno
2014
Tipo
Premium
Segmento
compatte
Carrozzeria
Multispazio
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Live , Bmw , ginevra


Listino Bmw Serie 2

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
216i anteriore benzina 102 1.5 5 € 25.450

LISTINO

214d anteriore diesel 95 1.5 5 € 26.850

LISTINO

218i anteriore benzina 136 1.5 5 € 27.100

LISTINO

216i Advantage anteriore benzina 102 1.5 5 € 27.550

LISTINO

216d anteriore diesel 116 1.5 5 € 28.000

LISTINO

214d Advantage anteriore diesel 95 1.5 5 € 28.950

LISTINO

216i Sport anteriore benzina 102 1.5 5 € 29.150

LISTINO

218i Advantage anteriore benzina 136 1.5 5 € 29.200

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top