dalla Home

Live

pubblicato il 7 marzo 2014

Salone Ginevra, la Kia Sportage 2014 è a iniezione diretta di GPL

Ritocchi estetici per uno dei crossover più venduti, con la novità del motore a gas da 135 CV

Galleria fotografica - Kia al Salone di Ginevra 2014Galleria fotografica - Kia al Salone di Ginevra 2014
  • Kia al Salone di Ginevra 2014 - anteprima 1
  • Kia al Salone di Ginevra 2014 - anteprima 2
  • Kia al Salone di Ginevra 2014 - anteprima 3
  • Kia al Salone di Ginevra 2014 - anteprima 4
  • Kia al Salone di Ginevra 2014 - anteprima 5
  • Kia al Salone di Ginevra 2014 - anteprima 6

A vederla sullo stand del Salone di Ginevra (6-16 marzo) si fa quasi fatica a distinguerla dal modello pre-restyling, tanto è stata leggera la mano dei designer che ne hanno aggiornato la linea. La Kia Sportage 2014, esternamente, si distingue dal vecchio modello solo per i gruppi ottici posteriori a led.

Ha senso dunque parlare di restyling? Sì, se si sbircia nell'abitacolo: tanto per iniziare ci sono nuove finiture, che accrescono la già buona percezione di qualità della coreana. Non mancano chicche tecnologiche come la strumentazione con display da 4,2”, lo sterzo riscaldato e un nuovo impianto audio. Per ridurre la rumorosità interna, la Kia Sportage dispone ora di nuovi materiali fonoassorbenti, mentre i supporti del motore ridisegnati minimizzano le vibrazioni.

Già in vendita in Inghilterra, la Sportage M.Y. 2014 sarà disponibile in tutta Europa entro la prima metà dell’anno. E se la contemporaneità tra questo restyling e il lancio della Nissan Qashqai vi sembra sospetto, beh, siete sulla buona strada: il segmento delle crossover compatte è combattutissimo e la marcatura è praticamente “a uomo”. Non ufficializzati i prezzi.

Scegli Versione

Autore: Redazione

Tag: Live , Kia , ginevra


Top