dalla Home

Accessori

pubblicato il 26 febbraio 2014

Lamborghini Ad Personam, ad ognuno la "sua" Lambo

Il programma di personalizzazione del marchio del Toro si estende dall'Aventador alla Huracán

Lamborghini Ad Personam, ad ognuno la "sua" Lambo
Galleria fotografica - Lamborghini Aventador Roadster Ad PersonamGalleria fotografica - Lamborghini Aventador Roadster Ad Personam
  • Lamborghini Aventador Roadster Ad Personam - anteprima 1
  • Lamborghini Aventador Roadster Ad Personam - anteprima 2
  • Lamborghini Aventador Roadster Ad Personam - anteprima 3
  • Lamborghini Aventador Roadster Ad Personam - anteprima 4
  • Lamborghini Aventador Roadster Ad Personam - anteprima 5
  • Lamborghini Aventador Roadster Ad Personam - anteprima 6

Una Lamborghini bicolore è una delle nuove possibilità di personalizzazione che la casa di Sant’Agata Bolognese offre ai facoltosi clienti. Il programma AD Personam, che consente di creare la propria Lamborghini "su misura" come il Tailor-Made in Ferrari, si rinnova e al Salone di Ginevra (6-16 marzo) presenta gli inediti colori per gli esterni, i rivestimenti dell'abitacolo, i tappeti, le cinture di sicurezza... ed i materiali di ultima uscita. In catalogo adesso ci sono la pelle "semianilina" per gli interni (una delle pelli più pregiate esistenti oggi sul mercato) o il Forged Composite, un materiale in fibra di carbonio brevettato da Lamborghini e proposto dal programma per il tetto e per dettagli interni ed esterni di Aventador. Un assaggio di questa novità è dato a Ginevra con la Aventador Roadster AD Personam che ha inserti in Forged Composite sullo spoiler frontale, sulle cornici prese d’aria, sullo spoiler mobile posteriore e, negli interni, sul battitacco, sul cupolotto copri-strumenti, sulla cornice dello schermo e dei comandi del sistema infotelematico di bordo.

La parte alta della vettura, gli specchietti ed i dettagli del cofano motore trasparente sono ulteriormente personalizzati attraverso la scelta di una vernice in argento opaco anziché in nero. Anche il colore della carrozzeria è Ad Personam: un blu glitterato (Blu Sideris) in tinta con i cerchi dalle finiture bicolori e con il tetto in Forged Composite dai riflessi bluastri e da una speciale livrea dalla forma a Y. A Ginevra Lamborghini porta anche l'atmosfera di Sant’Agata Bolognese e allo stand invita il pubblico nell'Ad Personam Studio, dove il cliente è assistito e guidato nella creazione della propria Lamborghini Aventador o, presto, della propria Huracán. Basta avere almeno due o trecentomila euro da spendere in supercar.

Autore:

Tag: Accessori , Lamborghini , ginevra , auto italiane


Top