dalla Home

Tuning

pubblicato il 24 febbraio 2014

Alpina B4 Bi-Turbo Cabrio

La cura del tuner tedesco porta la Serie 4 Cabrio a 410 CV e 600 Nm, quasi come la M4

Alpina B4 Bi-Turbo Cabrio
Galleria fotografica - Alpina B4 Bi-Turbo CabrioGalleria fotografica - Alpina B4 Bi-Turbo Cabrio
  • Alpina B4 Bi-Turbo Cabrio - anteprima 1
  • Alpina B4 Bi-Turbo Cabrio - anteprima 2
  • Alpina B4 Bi-Turbo Cabrio - anteprima 3

Alpina, il tuner tedesco specialista in BMW dal 1961, è pronto a lanciare la B4 Bi-Turbo Cabrio, versione elaborata dalla Serie 4 Cabrio. Esternamente, non ci sono modifiche troppo evidenti, secondo la tradizione Alpina: spiccano i grandi cerchi a raggi da 20" con gomme 245/30 davanti e 265/30 dietro, e l'impianto di scarico a quattro terminali, oltre ad alcuni dettagli. Dentro, a cambiare sono soprattutto le sellerie in pelle, con sedili sportivi riscaldati, poggiatesta ricamato, nuovo volante, strumentazione blu e inserti nel battitacco con il logo Alpina.

Quando si parla di Alpina, però, il centro dell'attenzione è il motore, e anche questa B4 Bi-Turbo non fa eccezione: il 6 cilindri in linea BMW 3 litri, ripreso dalla B4 Bi-Turbo Coupé, eroga 410 CV e ben 600 Nm di coppia massima, vale a dire 21 CV in meno ma 50 Nm in più rispetto ai dati della BMW M4. Le prestazioni: da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e velocità massima di 301 km/h. Con il cambio automatico a 8 rapporti, il consumo è alto, ma non così tanto in rapporto alle prestazioni: la media è di 8 l/100 km. Presente al Salone di Ginevra 2014, sarà in vendita dalla prossima primavera, con un prezzo in Germania di 74.800 euro.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Tuning , Alpina , auto europee


Top