dalla Home

Novità

pubblicato il 24 febbraio 2014

Ford Focus restyling, l'auto che "ti ascolta"

Con il SYNC 2 basta dire "ho fame" per avere la lista dei ristoranti più vicini. Arriva in estate

Ford Focus restyling, l'auto che "ti ascolta"
Galleria fotografica - Ford Focus station wagon restylingGalleria fotografica - Ford Focus station wagon restyling
  • Ford Focus station wagon restyling - anteprima 1
  • Ford Focus station wagon restyling - anteprima 2
  • Ford Focus station wagon restyling - anteprima 3
  • Ford Focus station wagon restyling - anteprima 4
  • Ford Focus station wagon restyling - anteprima 5
  • Ford Focus station wagon restyling - anteprima 6

Un frontale tutto nuovo per allinearsi all'ultimo corso di stile Ford e ancora più tecnologia. La Focus si rinnova a metà carriera con un restyling che fa debuttare in Europa i nuovi motori EcoBoost e TDCi di cilindrata 1.5 ed il SYNC 2, una nuova versione del sistema di connettività e comandi vocali avanzati Ford che cambia ancora una volta il rapporto guidatore-automobile. Attraverso i comandi vocali basta dire "ho fame" per accedere all'elenco dei ristoranti nelle vicinanze o dire "ho caldo" per attivare automaticamente l'aria condizionata. La nuova Ford Focus, presentata al Mobile World Congress di Barcellona e debuttante al Salone di Ginevra (6-16 marzo), sarà in vendita nella seconda metà del 2014 ad un prezzo ancora da comunicare e dovrà essere all'altezza delle progenitrici: dal lancio della prima Focus nel 1998 ne sono state vendute più di 12 milioni di esemplari in tutto il mondo e nel 2013 le vendite della Focus hanno toccato quota 1,1 milioni di unità, di cui 300.000 in Cina, il mercato che oggi sta registrando la crescita più rapida.

UNA PROMESSA NELLE FORME
Le linee della Focus sono state riviste per essere in linea con quelle della nuova Fiesta e della prossima generazione di Mondeo. "Il nuovo design è più atletico e trasmette una sensazione di energia - ha detto Martin Smith, Executive Design Director di Ford Europa -. Rappresenta una promessa del piacere che ci può aspettare dal guidarla". All'anteriore c'è quindi la griglia trapezoidale ed il cofano scolpito è ben scolpito con linee che trasmettono un'idea di frontale più largo e basso. Alcuni dettagli cromati aggiungono un tocco di eleganza, mentre i fari più sottili, squadrati e avvolgenti, il cui stile è ripreso dai fendinebbia, ne slanciano la figura. Al posteriore inece è stato rivisto il portellone e il disegno dei fari, adesso più sottili rispetto alla generazione precedente.

A TUTTA TECNOLOGIA
I nuovi interni della Focus sono nati dal basso ovvero ascoltando i feedback dei clienti che hanno suggerito di semplificare i comandi riducendo il numero di pulsanti. La nuova console centrale è più ampia ed anche a bordo, come all'esterno, alcuni dettagli cromati creano un'atmosfera più ricercata, mentre da un punto di vista pratico l'abitacolo è stato reso più silenzioso e isolato dai rumori esterni. Come già detto con la nuova Focus debutta in Europa il SYNC 2, che utilizza un’interfaccia avanzata, mostra i dettagli degli incroci, legge a voce i nomi delle strade, mostra in 3D le uscite autostradali ed integra la guida Michelin. Tra gli altri dispositivi vanno citati il servosterzo elettrico EPAS, che è stato ricalibrato in direzione della progressività per trasmettere una sensazione ancora maggiore di contatto con la strada; il nuovo Active Park Assist con funzione Park-Out Assist, che esegue le manovre anche per uscire da un parcheggio in parallelo; ed il Cross Traffic Alert, che avvisa il guidatore dell’arrivo imminente di altri veicoli mentre procede in retromarcia uscendo da un parcheggio. Focus è pioniera anche per il debutto in Europa del sistema di frenata automatica d’emergenza, Autonomous Emergency Braking. Simile all’Active City Stop, è predisposto per funzionare a velocità superiori, per esempio in autostrada. Se durante la marcia il veicolo che precede frena repentinamente, il sistema avvisa il guidatore e, se necessario, attiva automaticamente i freni. La nuova Focus è dotata del controllo adattivo della velocità di crociera, Adaptive Cruise Control, e della tecnologia MyKey, la chiave programmabile Ford che permette ai genitori di configurare alcune caratteristiche dell’auto quando la prestano ai figli.

MOTORI INEDITI PER L'EUROPA
A bordo della Ford Focus restyling debuttano in Europa sia l'EcoBoost 1.5 (in versioni da 150 e 180 cavalli) che il TDCi 1.5 (da 95 e 120 cavalli); nella gamma sarà disponibile anche l'EcoBoost 1.0 a 3 cilindri (da 100 e 125 cavalli), vincitore del titolo di Motore dell’Anno 2012 e 2013. Su tutte le Focus con cambio automatico saranno disponibili come optional i paddle per il cambio al volante. La versione con cambio automatico Powershift e motore TDCi 1.5 da 120 cavalli sarà più efficiente del 19% rispetto al modello equivalente precedente. La versione con motore EcoBoost e cambio automatico che arriverà l’anno prossimo sarà più efficiente del 17% rispetto al modello equivalente precedente. La versione con motore TDCi 2.0 da 150 cavalli sarà più efficiente del 14% (il 13% con cambio automatico) rispetto al modello precedente equivalente.

Galleria fotografica - Ford Focus restylingGalleria fotografica - Ford Focus restyling
  • Ford Focus restyling - anteprima 1
  • Ford Focus restyling - anteprima 2
  • Ford Focus restyling - anteprima 3
  • Ford Focus restyling - anteprima 4
  • Ford Focus restyling - anteprima 5
  • Ford Focus restyling - anteprima 6

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Ford , auto europee , ginevra


Top