dalla Home

Novità

pubblicato il 19 febbraio 2014

Fiat Freemont Cross, voglia di offroad

E' un allestimento al top di gamma, ma lo stile da fuoristrada richiama strade difficli e impervie

Fiat Freemont Cross, voglia di offroad
Galleria fotografica - Fiat Freemont CrossGalleria fotografica - Fiat Freemont Cross
  • Fiat Freemont Cross - anteprima 1
  • Fiat Freemont Cross - anteprima 2
  • Fiat Freemont Cross - anteprima 3
  • Fiat Freemont Cross - anteprima 4
  • Fiat Freemont Cross - anteprima 5
  • Fiat Freemont Cross - anteprima 6

Se deve essere offroad, che offorad sia! Via il look da perfetta crossover SUV cittadina e dentro lo stile da fuoristrada dura e pura. L’opera di trasformazione in fuoristrada della Fiat Freemont Cross non è però radicale come quella applicata alla nuova Panda Cross. Sulla ex Dodge Journey ci sono soprattutto modifiche estetiche e qualcosa di tecnico che la rendono adatta anche alle strade sterrate, ma soprattutto una quantità di finiture speciali che ne fanno il top della gamma Freemont.

NUOVI PARAURTI E INSERTI NERI
All'esterno, la Fiat Freemont Cross cambia soprattutto nei paraurti anteriore e posteriore, che sfoggiano inserti in tinta Platinum Chrome, con cui sono verniciate anche le minigonne; la griglia anteriore è in nero lucido e i gruppi ottici anteriori e posteriori hanno cornici nere, mentre sono nuovi i cerchi in lega Hyper Black a 5 razze da 19".

INTERNI IN PELLE E MULTIMEDIALITA'
L'abitacolo della Freemont Cross sfoggia nuovi sedili in pelle, con inserti a rete e cuciture a contrasto color grigio chiaro ardesia, mentre le finiture interne sono in tonalità Liquid Graphite. Tra gli accessori, è compreso nel prezzo il sistema UConnect con touchscreen da 8,4", impianto audio Premium Alpine a sei altoparlanti e subwoofer da 368 W, e navigatore con telecamera posteriore. Da segnalare anche l'apertura e l'avviamento keyless, gli specchietti esterni ripiegabili e sbrinabili, i portabicchieri illuminati, i sei airbag e i comandi audio e del regolatore di velocità al volante.

DUE TURBODIESEL A TRAZIONE ANTERIORE O INTEGRALE
La Freemont Cross monta il 2 litri MultiJet II da 170 CV con cambio manuale 6 marce e trazione anteriore o con automatico a 6 rapporti e trazione integrale on demand; è disponibile anche la più piccola variante da 140 CV con il solo cambio manuale e la trazione anteriore. Dopo il debutto al Salone di Ginevra2014 (6-16 marzo), la Freemont Cross sarà in vendita in tutta Europa a partire dal prossimo autunno, insieme alla nuova Panda Cross.

Scegli Versione

Autore: Sergio Chierici

Tag: Novità , Fiat , ginevra , auto italiane


Top