dalla Home

Novità

pubblicato il 18 febbraio 2014

Citroen C5 CrossTourer, per le strade difficili

Assetto rialzato, sospensioni pneumatiche e Intelligent Traction Control. La familiare si veste da fuoristrada

Citroen C5 CrossTourer, per le strade difficili
Galleria fotografica - Citroen C5 CrossTourerGalleria fotografica - Citroen C5 CrossTourer
  • Citroen C5 CrossTourer - anteprima 1
  • Citroen C5 CrossTourer - anteprima 2
  • Citroen C5 CrossTourer - anteprima 3
  • Citroen C5 CrossTourer - anteprima 4
  • Citroen C5 CrossTourer - anteprima 5
  • Citroen C5 CrossTourer - anteprima 6

La Citroen C5, prima di passare il testimone alla nuova generazione, si presenta al Salone di Ginevra (4-16 marzo 2014) in una versione familiare inedita e “fuoristradata” denominata C5 CrossTourer. L’operazione in stile offroad, pur essendo simile a quella effettuata sulla “cugina” Peugeot 508 RXH, non prevede l’adozione delle quattro ruote motrici elettriche, sostituita da un più semplice utilizzo dell’Intelligent Traction Control. Il sistema di controllo elettronico della trazione permette dovrebbe permettere alla Citroen C5 CrossTourer di cavarsela bene anche su neve e fango. I motori sono tutti a gasolio, dal 115 e-HDi fino al 200 HDi. In Francia la Citroen C5 CrossTourer è già in vendita ad un prezzo base di 31.950 euro.

Il look avventuroso della Citroen C5 CrossTourer prevede l’adozione di protezioni specifiche sui passaruota, scivoli in alluminio sia davanti che dietro, barre sul tetto in grigio opaco, cerchi da 18” con la stessa finitura superficiale e specchietti cromati. A rendere la C5 CrossTourer adatta alle strade meno battute c’è poi l’assetto rialzato di 15 mm utilizzabile fino a 70 km/h con il sistema Hydractive III+. Le sospensioni pneumatiche con assetto adattivo automatico permettono alla C5 CrossTourer di viaggiare ad alta velocità con un assetto basso e di alzarlo su due livelli a bassa velocità: 6 cm fino a 10 km/h e 4 cm fino a 40 km/h. L’Hydractive III+ è disponible su tutte le CrossTourer ad eccezione della e-HDi 115 Airdream EGS6, mentre si confermano il sedile passeggero con funzione massaggiante e il navigatore eMyWay con telecamera di retromarcia. I due livelli di allestimento sono il Millenium e l’Exclusive.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Citroen , auto europee , ginevra


Top