dalla Home

Novità

pubblicato il 18 febbraio 2014

Range Rover Evoque Autobiography e Autobiography Dynamic

Il SUV inglese veste l’abito elegante e quello sportivo, portando al debutto il 2.0 turbo benzina da 285 CV

Range Rover Evoque Autobiography e Autobiography Dynamic
Galleria fotografica - Range Rover Evoque AutobiographyGalleria fotografica - Range Rover Evoque Autobiography
  • Range Rover Evoque Autobiography - anteprima 1
  • Range Rover Evoque Autobiography - anteprima 2
  • Range Rover Evoque Autobiography - anteprima 3
  • Range Rover Evoque Autobiography - anteprima 4
  • Range Rover Evoque Autobiography - anteprima 5
  • Range Rover Evoque Autobiography - anteprima 6

La Range Rover Evoque è andata a scuola dalla capofamiglia “Range” e ha imparato a vestire gli abiti più sofisticati e affascinanti denominati Autobiography. Al Salone di Ginevra (4-16 marzo 2014) è infatti previsto un doppio debutto: Range Rover Evoque Autobiography e Range Rover Evoque Autobiography Dynamic. Per entrambe le versioni sono previsti dettagli esclusivi sia all’esterno che nell’abitacolo, mentre la sola Dynamic gode dell’introduzione del nuovo motore 2.0 turbo benzina potenziato a 285 CV. Le versioni Autobiography del SUV inglese segnano anche l’esordio all’interno della gamma Evoque delle tecnologie di connessione Land Rover InControl Apps che rendono gestibile lo smartphone attraverso il touchscreen di bordo.

AUTOBIOGRAPHY, BENZINA O DIESEL
La Range Rover Evoque Autobiography è disponibile sia con motore 2.0 Si4 240 CV a benzina sia con il turbodiesel 2.2 SD4 190 CV, entrambi abbinati alla trazione integrale e al nuovissimo cambio automatico 9 marce della ZF. Dall’esterno la nuova Evoque Autobiography è riconoscibile per la griglia anteriore specifica, il paraurti che si estende più verso il basso, gruppi ottici trasparenti e cerchi forgiati da 20”. La scritta Autobiography è posta sulla calandra e sul portellone, mentre all’interno ci sono rivestimenti in pelle in sei differenti colori, logo sui poggiatesta anteriori e soglie d’ingresso illuminate. Sulla Range Rover Evoque Autobiography Dynamic ci sono in più la vernice esclusiva “phoenix orange”, le sellerie dynamic plus e la scelta fra sedili sportivi o premium climatizzati.

DYNAMIC, PER LA MASSIMA SPORTIVITA’
Le prerogative più entusiasmanti della Range Rover Evoque Autobiography Dynamic sono quelle relative alla meccanica e alla parte telaistica. Sotto il cofano anteriore della Dynamic c’è infatti il 2.0 turbo benzina potenziato di 45 CV e 60 Nm rispetto a quello delle altre Evoque. Da ciò nasce la Evoque più sportiva e potente che ci sia, con 285 CV, 400 Nm e il cambio automatico 9 marce settato per cambiate ancora più veloci. La trazione integrale active driveline è di serie ed è associata ad una specifica taratura sportiva dello sterzo, alle sospensioni più rigide, ai dischi freno anteriori maggiorati da 350 mm e alla funzione torque vectoring TVB.

SMARTPHONE TOTALMENTE INTEGRATO
Su entrambe le Range Rover Evoque Autobiography sono per la prima volta disponibili le Land Rover InControl Apps che consentono a guidatore e passeggeri di gestire le app del proprio smartphone direttamente sullo schermo tattile di bordo. In pratica si continua ad utilizzare il proprio smartphone iPhone o Android, ma controllandolo attraverso il touchscreen collegato via USB alle Land Rover InControl Apps scaricate precedentemente sul telefono.

Galleria fotografica - Range Rover Evoque Coupé Autobiography DynamicGalleria fotografica - Range Rover Evoque Coupé Autobiography Dynamic
  • Range Rover Evoque Coupé Autobiography Dynamic - anteprima 1
  • Range Rover Evoque Coupé Autobiography Dynamic - anteprima 2
  • Range Rover Evoque Coupé Autobiography Dynamic - anteprima 3
  • Range Rover Evoque Coupé Autobiography Dynamic - anteprima 4
  • Range Rover Evoque Coupé Autobiography Dynamic - anteprima 5
  • Range Rover Evoque Coupé Autobiography Dynamic - anteprima 6

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Land Rover , ginevra , auto inglesi


Top