dalla Home

Novità

pubblicato il 12 febbraio 2014

Audi S1 e S1 Sportback

Le due sportive compatte rivoluzionano il segmento con 231 CV e la trazione integrale quattro. In vendita in primavera

Audi S1 e S1 Sportback
Galleria fotografica - Audi S1 SportbackGalleria fotografica - Audi S1 Sportback
  • Audi S1 Sportback - anteprima 1
  • Audi S1 Sportback - anteprima 2
  • Audi S1 Sportback - anteprima 3
  • Audi S1 Sportback - anteprima 4
  • Audi S1 Sportback - anteprima 5
  • Audi S1 Sportback - anteprima 6

Il nome Audi S1 può suscitare nei più accesi appassionati di rally il ricordo della plurivittoriosa Audi Quattro degli anni Ottanta, ma oggi questa sigla prende un nuovo significato. L’Audi S1 è infatti la versione più potente e sportiva dell’Audi A1, dotata di trazione integrale quattro e di motore 2.0 TFSI da 231 CV. Il suo debutto davanti al pubblico è fissato per l’imminente Salone di Ginevra (6-16 marzo), ma già è possibile osservarne la grinta in livrea gialla e conoscerne le poderose caratteristiche tecniche. In realtà le “S1” sono addirittura due, visto che la Casa tedesca è pronta a commercializzare dal prossimo mese di marzo sia l’Audi S1 a tre porte che l’Audi S1 Sportback a 5 porte.

TRAZIONE INTEGRALE E RETROTRENO “INDIPENDENTE”
Sveliamo subito le doti più succulente di questa Audi S1. In primo luogo c’è il citato motore 2.0 TFSI, leggermente meno potente, ma con più coppia rispetto a quello della A1 quattro prodotta in serie limitata nel 2012. Grazie ai suoi 231 CV e 370 Nm la nuova Audi S1 è in grado di raggiungere i 250 km/h e di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 5,8 secondi (5,9 secondi la Sportback). I consumi dichiarati restano limitati entro i 7,0 l/100 km per la tre porte e i 7,1 l/100 km per la Sportback (162 e 166 g/km di CO2). La trazione è affidata a tutte le ruote tramite il sistema quattro che sfrutta una frizione idraulica multidisco piazzata al retrotreno; la gestione elettronica della trazione integrale è abbinata anche al differenziale elettronico che gestisce la funzione di torque vectoring per la frenata selettiva delle ruote interne alla curva. Su entrambe le Audi S1 sono state montate sospensioni sportive specifiche, con supporti modificati all’anteriore e una configurazione indipendente a quattro bracci al retrotreno. Gli ammortizzatori dell’Audi S1 sono regolabili attraverso l’Audi drive select adaptive dynamics system che interviene anche su altri parametri della vettura come la risposta dell’acceleratore.

GRINTA DA VENDERE, IN PURO STILE “S”
Da fuori le Audi S1 e Audi S1 Sportback si riconoscono facilmente. Oltre alle ruote da 17” con pneumatici 215/40 R17 le nuove sportive compatte di Ingolstadt propongono infatti lo stile “S” tipico delle sorelle maggiori fatto di prese d’aria più grandi, estrattore di coda, grande alettone posteriore e bandelle inferiori. I dischi freno anteriori maggiorati a 310 mm di diametro fanno il paio con le pinze rosse dotate di logo S1 (opzionali). A richiesta è possibile avere anche i cerchi da 18” con gomme 225/35 R18. L’Audi S1 aggiunge altra grinta al suo look con i fari xenon plus di serie, i gruppi ottici posteriori a LED con nuovo disegno a linee orizzontali e la possibilità di optare anche per due colori esclusivi: giallo Vegas e blu Sepang. L’interno dell’Audi S1 è orientato sulle tinte scure che trovano il loro completamento nella finitura lucida delle bocchette di aerazione, nel fondo della strumentazione in grigio scuro e nella pedaliera in acciaio inox. Di serie ci sono i sedili sportivi con finitura mista pelle Milano e tessuto Olympic, oltre al climatizzatore automatico, l’impianto audio CD a sei altoparlanti con schermo retraibile da 6,5”, connessione Aux, lettore SD card e Bluetooth.

COME LA VUOI TU
L’Audi S1 offre una ricca scelta di optional. Si parte dai sedili sportivi S rivestiti in pelle Nappa per passare al pacchetto interno quattro che aggiunge pannelli verniciati in nero lucido, rosso o giallo alla console centrale e al guscio posteriore dei sedili; lo stesso pacchetto quattro comprende al suo interno il volante multifunzione appiattito e rivestito in pelle con cuciture a contrasto e tappetini neri con doppio piping a contrasto. Altre opzioni a pagamento di Audi S1 e S1 Sportback sono l’apertura e avviamento keyless, il navigatore MMI plus con hard disk, il Bose surround system e l’integrazione del telefono. Con l’Audi connect è anche possibile offrire a tutti i passeggeri una connettività internet con un hotspot Wi-Fi e l’accesso ai servizi di navigazione web Google Earth e Google Street View. Il listino della S1 a tre porte parte da 31.300 euro e quello della S1 Sportback a 5 porte da 31.980 euro.

Galleria fotografica - Audi S1Galleria fotografica - Audi S1
  • Audi S1 - anteprima 1
  • Audi S1 - anteprima 2
  • Audi S1 - anteprima 3
  • Audi S1 - anteprima 4
  • Audi S1 - anteprima 5
  • Audi S1 - anteprima 6

Scheda Versione

Audi S1 Sportback
Nome
S1 Sportback
Anno
2014
Tipo
Premium
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Audi , auto europee , ginevra


Listino Audi A1

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
2.0 TFSI quattro 4x4 benzina 231 2 4 € 32.800

LISTINO

 

Top