dalla Home

Home » Argomenti » Carburanti alternativi

pubblicato il 19 febbraio 2007

Anche Renault si “gasa”!

Anche Renault si “gasa”!

La notizia non poteva cascare "più a fagiolo" di così, vista l'attualità del tema ecoincentivi.

Anche Renault infatti è pronta ad offrire direttamente in listino buona parte della sua gamma convertita con l'alimentazione a GPL. La filiale italiana della Casa francese ha ufficializzato l'accordo con la Landi Renzo S.p.A., leader mondiale nella produzione, montaggio ed assistenza di impianti GPL.

Se già de qualche tempo Renault offriva diversi modelli con l'impianto GPL montato direttamente in fabbrica (Clio Storia 1.2 8V GPL, New Mégane 1.6 16V GPL e New Scénic 1.6 16V GPL e Kangoo 1.6 16V Metano), grazie al nuovo accordo l'offerta si amplierà con la disponibilità di un impianto montato post-vendita - ma riconosciuto e garantito dalla Casa - per New Clio 1.2 16V, Modus 1.2 16V, Kangoo 1.6 16V, New Mégane Grandtour 1.6 16V, Trafic 2.0 16V e Laguna 2.0 16V, a cui andranno ad aggiungersi nel corso dell'anno New Mégane 1.6 16V e New Scénic 1.6 16V.

Entro fine marzo più di 100 Centri Assistenza Renault riceveranno una formazione specifica sull'impianto GPL prodotto dalla Landi Renzo S.p.A. conseguendo, al termine del corso, una certificazione che consentirà al personale di installare e fornire assistenza sul kit "GPL Landi" della gamma Renault. Successivamente, la capillarità della rete Renault sarà incrementata con l'adesione al progetto di altri punti di assistenza.

L'impianto GPL adottato è di tipo "Omegas" ad iniezione sequenziale multipoint con elettroiniettori, omologato Euro 4. I suoi componenti sono stati progettati e realizzati per integrarsi al meglio con i moderni sistemi di alimentazione a benzina e consentono una corretta gestione dell'alimentazione del motore garantendo il controllo delle emissioni di CO2 ed ottimizzando i consumi in qualunque condizione di utilizzo.

Ricordiamo infine che i nuovi incentivi statali prevedono per le auto convertite a GPL un contributo di 650 euro.

Autore: Alessandro Lago

Tag: Novità , Renault , gpl , carburanti alternativi


Top