dalla Home

Curiosità

pubblicato il 7 febbraio 2014

Porsche Panamera GTS by Maria Sharapova

Tennista e designer, la campionessa russa si cimenta nella personalizzazione di un esemplare unico in bianco e nero

Porsche Panamera GTS by Maria Sharapova
Galleria fotografica - Porsche Panamera GTS by Maria SharapovaGalleria fotografica - Porsche Panamera GTS by Maria Sharapova
  • Porsche Panamera GTS by Maria Sharapova - anteprima 1
  • Porsche Panamera GTS by Maria Sharapova - anteprima 2
  • Porsche Panamera GTS by Maria Sharapova - anteprima 3
  • Porsche Panamera GTS by Maria Sharapova - anteprima 4
  • Porsche Panamera GTS by Maria Sharapova - anteprima 5
  • Porsche Panamera GTS by Maria Sharapova - anteprima 6

Maria Sharapova non è solo una delle tenniste più forti degli ultimi anni, è anche una designer che si è cimentata con la creazione di vestiti, borse, scarpe e persino caramelle. Ora però fa la sua prima incursione nel mondo delle auto disegnando la sua Panamera, o meglio la Porsche Panamera GTS by Maria Sharapova realizzata in esemplare unico dal reparto speciale Porsche Exclusive. Ambasciatrice del marchio tedesco e promotrice dei giochi olimpici invernali di Sochi, la Sharapova ha scelto di presentare la “sua” Porsche proprio nella città russa dove è cresciuta, commentando così il progetto della speciale Panamera GTS: “Non avevo mai pensato di poter aggiungere un’automobile al mio repertorio. E’ un’ingegnosa miscela fra il mondo del design e la personalizzazione dell’auto”.

La Porsche Panamera GTS by Maria Sharapova è carica di personalizzazioni e dettagli speciali giocati sul contrasto fra bianco e nero. Alla verniciatura bianca esterna si sommano infatti i fari full LED con interni neri, i gruppi ottici posteriori oscurati, i terminali di scarico scuri e i cerchi in lega neri da 20”. Lusso e alto artigianato sono gli elementi principali nell’abitacolo della Panamera rivista dalla Sharapova: pacchetto pelle esteso con cuciture a contrasto color crema, strumentazione con fondo bianco, logo Panamera GTS sui poggiatesta anteriori e sul poggiabraccia e un batti tacco in fibra di carbonio con la scritta “Maria Sharapova”. Il resto della meccanica è strettamente di serie, con il V8 aspirato di 4,8 litri che sviluppa 440 CV e spinge la gran turismo tedesca fino a 288 km/h facendole raggiungere i 100 km/h da fermo in appena 4,4 secondi.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Curiosità , Porsche , auto europee , VIP


Top