dalla Home

Home » Argomenti » Patente

pubblicato il 30 gennaio 2014

Nuova patente: consegnate le prime unità

Erasmo D’Angelis, Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, ha stilato il primo bilancio della digitalizzazione

Nuova patente: consegnate le prime unità
Galleria fotografica - La Fabbrica della PatenteGalleria fotografica - La Fabbrica della Patente
  • La Fabbrica della Patente - anteprima 1
  • La Fabbrica della Patente - anteprima 2
  • La Fabbrica della Patente - anteprima 3
  • La Fabbrica della Patente - anteprima 4
  • La Fabbrica della Patente - anteprima 5
  • La Fabbrica della Patente - anteprima 6

Gli automobilisti italiani che hanno la patente in scadenza nel 2014 sono circa 5 milioni, su 37,5 totali, e per loro sono attive le nuove procedure di rinnovo, entrate in vigore dallo scorso 9 gennaio. Questo è "uno dei tasselli fondamentali del grande lavoro di riorganizzazione della Motorizzazione", ha detto Erasmo D’Angelis, Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti con delega alla sicurezza stradale e alla riforma del Codice della Strada, presentando ieri a Roma, insieme al Direttore della Motorizzazione Maurizio Vitelli, le strutture della "Fabbrica della Patente", dove nasce e viene spedito a casa dei cittadini il nuovo documento di guida digitale.

"La nuova patente digitale sta riscuotendo un vero successo per la velocità e l’efficacia delle nuove procedure - ha commentato D'Angelis -. Dal 1 gennaio ad oggi sono state consegnate 133.402 patenti, di cui 25518 rinnovi con il nuovo sistema e la storica procedura ora andrà in pensione sostituita dalla trasmissione digitale dei dati e dall'arrivo a casa al massimo entro 7 giorni. Entro pochi anni l'intero parco patenti sarà sostituito con il nuovo modello plastificato Card disposto dalla normativa europea, stampato con modalità laser, criteri antifalsificazione e maggiore facilità di sostituzione in caso di smarrimento". Le nuove modalità, lo ricordiamo, si basano sulla trasmissione digitale dei dati (foto, firma, certificato di idoneità del cittadino) alla Motorizzazione da parte del medico, via il vecchio bollino adesivo e nuova patente che arriva direttamente a casa al massimo entro 7 giorni, ma in queste prime settimane il nuovo documento di guida è arrivato al destinatario in 3 giorni lavorativi. Il nuovo modello plastificato Card, in linea con le normative europee, prevede novità anche sul retro con non più 9 ma 15 categorie di patenti senza più le due caselle per mettere le fustelle del cambio di residenza e del rinnovo. Per saperne di più vi consigliamo di leggere l'articolo Patente auto: come si rinnova con le nuove regole.

Autore:

Tag: Attualità , patente a punti


Top