dalla Home

Motorsport

pubblicato il 25 gennaio 2014

F14 T, la Ferrari con la faccia d'aspirapolvere

E' stata svelata oggi in streaming online da Maranello. Il progetto è rivoluzionario: scopritelo su OmniCorse.it!

F14 T, la Ferrari con la faccia d'aspirapolvere
Galleria fotografica - Ferrai F14 TGalleria fotografica - Ferrai F14 T
  • Ferrai F14 T - anteprima 1
  • Ferrai F14 T - anteprima 2
  • Ferrai F14 T - anteprima 3
  • Ferrai F14 T - anteprima 4
  • Ferrai F14 T - anteprima 5
  • Ferrai F14 T - anteprima 6

“Aspirapolvere”. I nostri colleghi di OmniCorse.it hanno definito cosi l’aspetto della F14 T, la sessantesima monoposto Ferrari che correrà un Campionato del Mondo di Formula 1. Una Ferrari “strana” da vedere perché figlia della più grande rivoluzione tecnica della storia della F1. Per quest'anno il nuovo regolamento del Circus, infatti, ha imposto dei cambiamenti radicali che hanno sconvolto i canoni progettuali di tutte le monoposto. In Ferrari ci lavorano dal 2012 e lo sviluppo del progetto identificato internamente come 665, ha reso necessaria la costituzione di una nuova struttura aziendale in cui hanno lavorato tecnici e consulenti di grande esperienza. Il nome F14 T è stato scelto attraverso un sondaggio online a cui hanno partecipato oltre 1 milione di persone: il 14 rappresenta l’anno di costruzione mentre la “T” ricorda la grande novità tecnica di questa stagione, ovvero la presenza del turbocompressore nel propulsore. Le novità per questa Ferrari sono davvero tantissime e vi rimandiamo all’approfondimento di OmniCorse.it per scoprirle in dettaglio attraverso lo Speciale dedicato alle monoposto che correranno nella stagione 2014.

F14 T - SCHEDA TECNICA
- Telaio in materiale composito a nido d’ape con fibra di carbonio
- Cambio longitudinale Ferrari
- Differenziale autobloccante a controllo idralulico
- Comando semiautomatico sequenziale a controllo elettronico con cambiata veloce
- Numero di marce 8 +Rm
- Freni a disco autoventilanti in carbonio Brembo (ant. e post.) e sistema di controllo elettronico sui freni posteriori
- Sospensioni indipendenti a tirante e molla di torsione anteriore/posteriore
- Peso con acqua, olio e pilota 691 kg
- Ruote OZ (anteriori e posteriori)13″

MOTORE
Cilindrata 1600 cc
Giri massimi 15’000
Sovralimentazione Turbo singolo
Portata benzina 100 kg/hr max
Quantità benzina 100 kg
Configurazione V6 90°
Nr. cilindri 6
Alesaggio 80 mm
Corsa 53 mm
Valvole 4 per cilindro
Iniezione 500 bar – direct
Unità per pilota 5

SISTEMA ERS
Energia batteria (a giro) 4 Mj
Potenza MGU-K 120 kW
Giri max MGU-K 50’000 rpm
Giri max MGU-H 125’000 rpm

Autore: Redazione

Tag: Motorsport , Ferrari


Top