dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 23 gennaio 2014

Suore e preti di nuovo in pista per la sicurezza stradale

Venticinque parroci e religiose partecipano a Vallelunga ad un progetto ACI-Sara

Suore e preti di nuovo in pista per la sicurezza stradale

Suore e preti dell'Università Pontificia Salesiana di Roma tornano a Vallelunga per mettere in pratica le tecniche di guida sicura. Come l'anno scorso sabato 25 gennaio venticinque di loro si siederanno accanto a dei piloti professionisti per mettersi alla prova. L'iniziativa è stata organizzata dal Centro di Guida Sicura ACI-SARA con la collaborazione di Mons. Jaroslaw Rochowiak, Segretario Generale dell’Università Pontificia Salesiana di Roma. Il progetto rientra nel contesto del progetto "Ambasciatori di sicurezza stradale" dell'ACI, che coinvolge circa 3.000 automobilisti stranieri, con una finalità nobile: farsi promotori della sicurezza stradale a tutti i livelli, trasmettendo i valori di accoglienza e integrazione. Guidare in circuito, insomma, è un'esperienza valida per tutti, per conoscere meglio la propria auto nella guida di ogni giorno, anche per raggiungere la parrocchia.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Curiosità , sicurezza stradale


Top