dalla Home

Attualità

pubblicato il 22 gennaio 2014

Enjoy car sharing: 35.000 noleggi a Milano in un mese

Al nuovo servizio di Eni in collaborazione con Fiat hanno già aderito 26.000 utenti

Enjoy car sharing: 35.000 noleggi a Milano in un mese
Galleria fotografica - Enjoy, il car sharing di Eni e FiatGalleria fotografica - Enjoy, il car sharing di Eni e Fiat
  • Enjoy, il car sharing di Eni e Fiat - anteprima 1
  • Enjoy, il car sharing di Eni e Fiat - anteprima 2
  • Enjoy, il car sharing di Eni e Fiat - anteprima 3
  • Enjoy, il car sharing di Eni e Fiat - anteprima 4
  • Enjoy, il car sharing di Eni e Fiat - anteprima 5
  • Enjoy, il car sharing di Eni e Fiat - anteprima 6

Il car sharing è sempre più diffuso nelle grandi città: a Milano, ad esempio, si sono iscritti al recente sevizio Enjoy di Eni, in un solo mese di attivazione, circa 26.000 utenti, per un totale che si avvicina ai 35.000 noleggi. L'auto offerta a noleggio è una Fiat 500 rossa, dotata di pneumatici "all season", 7 airbag e connessione bluetooth; prossimamente, arriveranno anche altre 300 Fiat 500 e 44 più spaziose 500 L, per un totale complessivo di 644 auto disponibili. Il noleggio ha un costo di 25 cent/minuto e 10 cent/minuto durante la sosta, e si può disporre di una modalità di iscrizione gratuita, con check immediato di patente e carta di pagamento, e con prenotazioni direttamente online, anche attraverso lo specifico sito web e l'App per Android e IOS.

Quali sono i vantaggi dell'auto a noleggio a Milano? Innanzi tutto, l'accesso libero all'area C; quindi, la possibilità di parcheggiare temporaneamente o per riconsegnare l'auto in ogni posto auto dell'area relativa al servizio, su strisce gialle per i residenti, oppure su strisce blu senza pagare e nelle aree parking Enjoy delle Eni Station per i non residenti. Prossimamente, Enjoy arriverà nelle città di Roma e Torino, entro l'estate 2014, per poi approdare all'estero: con l'arrivo di diverse società sul mercato, la sfida del noleggio urbano in termini di servizi offerti e tariffe e agevolazioni proposte è appena iniziata.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Attualità , milano , car sharing


Top