dalla Home

Curiosità

pubblicato il 21 gennaio 2014

Nuovo Nissan Qashqai spiegato da chi l'ha disegnato

Ci sono voluti anni di lavoro prima che il team diretto da Shiro Nakamura raggiungesse questo risultato

Nuovo Nissan Qashqai spiegato da chi l'ha disegnato
Galleria fotografica - Nuovo Nissan QashqaiGalleria fotografica - Nuovo Nissan Qashqai
  • Nuovo Nissan Qashqai - anteprima 1
  • Nuovo Nissan Qashqai - anteprima 2
  • Nuovo Nissan Qashqai - anteprima 3
  • Nuovo Nissan Qashqai - anteprima 4
  • Nuovo Nissan Qashqai - anteprima 5
  • Nuovo Nissan Qashqai - anteprima 6

Nissan Qashqai è stato un fenomeno: 100.000 unità vendute in appena nove mesi dall'inizio della commercializzazione e poi un continuo buon risultato di vendite. Ridisegnarlo non era facile, perché mantenere il successo è spesso più difficile che ottenerlo. Shiro Nakamura, Chief Creative Officer di Nissan, spiega come lui ed il suo team sono giunti al risultato proponendo sul mercato il nuovo Nissan Qashqai: "L’ispirazione è stata triplice. Agilità atletica, Tecnologia intelligente e Controllo sono i temi che caratterizzano ogni elemento del design. Quest’auto è il frutto di numerosi anni di lavoro dedicato. Abbiamo creato un design completamente nuovo, che sfrutta il successo della prima generazione di Qashqai e conferma la leadership di Nissan nel segmento dei crossover". Per rendere il nuovo Qashqai più moderno è stato creato un contrasto tra i volumi dinamici e le linee nette dei fari e della mascherina del radiatore. "Abbiamo deciso di modificare i volumi dei passaruota per accentuare la forza e l’affidabilità del veicolo", racconta Darryl Scriven, Design Excellence Manager, Nissan Design Europe.

Disegnare il cofano "a conchiglia" è stato il momento che ha richiesto più tempo ed energie. "Gli stacchi tra i pannelli che si ottengono con un cofano a conchiglia sono tridimensionali ed è difficile eseguirli in modo corretto", spiega Darryl Scriven sottolineando che lui ed il team avrebbero potuto optare per un cofano piatto, molto più semplice da realizzare, ma che non avrebbe trasmesso la sensazione di qualità desiderata. Il nuovo Nissan Qashqai doveva comunicare anche la sensazione di esclusività e quindi sono stati aggiunti dettagli stilistici generalmente presenti su modelli di lusso più costosi, come le finiture cromate dei finestrini. In linea con la filosofia Nissan di una tecnologia accessibile questa è stata integrata; Darryl Scriven cita l'esempio dei fari a LED: "All’inizio volevamo utilizzare lo stesso profilo delle luci standard. Ma non avevamo pensato che potesse essere inadatto a esprimere al meglio la tecnologia, perciò abbiamo completamente ridisegnato il profilo per il faro a LED. È un elemento magnifico, con linee e forme geometriche incredibilmente complesse". Infine, c'è stato un attento controllo e per esaltare la personalità sicura del nuovo Nissan Qashqai i dettagli chiave, come le luci anteriori e posteriori, sono stati sottoposti a un attento esame estetico.

Scheda Versione

Nissan Qashqai
Nome
Qashqai
Anno
2014
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Curiosità , Nissan , car design


Listino Nissan Qashqai

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.2 DIG-T 115 Visia anteriore benzina 115 1.2 5 € 20.780

LISTINO

1.2 DIG-T 115 Visia anteriore benzina 115 1.2 5 € 20.830

LISTINO

1.6 DIG-T 163 Visia anteriore benzina 163 1.6 5 € 22.500

LISTINO

1.6 DIG-T 163 Visia anteriore benzina 163 1.6 5 € 22.790

LISTINO

1.5 dCi 110 Visia anteriore diesel 110 1.5 5 € 22.800

LISTINO

1.5 dCi 110 Visia anteriore diesel 110 1.5 5 € 22.850

LISTINO

1.2 DIG-T 115 Acenta anteriore benzina 115 1.2 5 € 22.980

LISTINO

1.2 DIG-T 115 Acenta anteriore benzina 115 1.2 5 € 23.030

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top