dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 16 gennaio 2014

Le auto elettriche non sono più pericolose di quelle normali

Per gli americani i rischi in caso d’incidente sono “diversi”, non superiori

Le auto elettriche non sono più pericolose di quelle normali
Galleria fotografica - Tesla Model S AlphaGalleria fotografica - Tesla Model S Alpha
  • Tesla Model S Alpha - anteprima 1
  • Tesla Model S Alpha - anteprima 2
  • Tesla Model S Alpha - anteprima 3
  • Tesla Model S Alpha - anteprima 4
  • Tesla Model S Alpha - anteprima 5
  • Tesla Model S Alpha - anteprima 6

La sicurezza delle auto elettriche in caso di incidente in questi giorni è al centro dell’attenzione in America. E quando si parla di sicurezza, si sa, gli americani non vanno troppo per il sottile. Pensate alle cause (e ai risarcimenti milionari) vinte da semplici cittadini contro alcune multinazionali, ritenute colpevoli per delle difettosità o dei problemi che hanno causato danni ai propri clienti. La questione è stata sollevata al Salone di Detroit: l’ente governativo NHTSA sta investigando sugli esemplari di Tesla Model S che hanno preso fuoco a novembre e ha dichiarato che un’auto elettrica non comporta rischi maggiori rispetto ad un’auto a benzina. In caso d’incidente, i rischi sono definiti come “diversi”.

LE CAUSE DELLE FIAMME
A parlare è stato David Friedman, vice direttore della U.S. National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA), l’organismo che sta cercando di capire le ragioni per cui le batterie della Tesla possono andare in fiamme dopo aver urtato degli oggetti sull’asfalto. Nel frattempo, l’ad di Tesla Elon Musk - papà delle società SpaceX e PayPal - ha annunciato che la casa automobilistica sostituirà gli adattatori della Model S con un richiamo, nonostante qualche cliente coinvolto negli incidenti abbia difeso pubblicamente il costruttore su internet.

LE AUTO ELETTRICHE SOTTO OSSERVAZIONE
Un team dell’NHTSA composto da ingegneri e studiosi di “consumer behaviour” (comportamenti/abitudini dei clienti), comunque, ha messo sotto la lente d’ingrandimento la sicurezza delle auto elettriche. “Le persone - secondo Friedman - non sono ancora abituate alle sfide che l’auto elettrica pone. Stiamo prendendo molto seriamente la questione, perché vogliamo assicurarci che i veicoli elettrici non siano pericolosi”. Uno degli obiettivi dell’NHTSA, tra l’altro, è dare un quadro del livello di accettazione delle auto elettriche nella società americana, per raggiungere l’obiettivo di migliorare i consumi medi delle auto negli USA.

Autore:

Tag: Da Sapere , auto elettrica , sicurezza stradale


Top