dalla Home

Mercato

pubblicato il 15 gennaio 2014

Lamborghini cresce per il terzo anno consecutivo

Il Toro non sente la crisi grazie a Cina, Stati Uniti, Giappone e medio oriente. In tutto il mondo sono state vendute 2.121 Lambo.

Lamborghini cresce per il terzo anno consecutivo
Galleria fotografica - Lamborghini Gallardo LP 560-4 restyling 2012Galleria fotografica - Lamborghini Gallardo LP 560-4 restyling 2012
  • Lamborghini Gallardo LP 560-4 restyling 2012 - anteprima 1
  • Lamborghini Gallardo LP 560-4 restyling 2012 - anteprima 2
  • Lamborghini Gallardo LP 560-4 restyling 2012 - anteprima 3
  • Lamborghini Gallardo LP 560-4 restyling 2012 - anteprima 4
  • Lamborghini Gallardo LP 560-4 restyling 2012 - anteprima 5

Il mercato europeo è in crisi, quello italiano lo è ancora di più, ma chi produce supercar può ancora sorridere grazie al resto del mondo. E’ il caso, tra gli altri, di Lamborghini, che per il terzo anno consecutivo registra una crescita delle vendite e quindi della produzione. Il dato è positivo perché l’azienda è italiana – seppur di proprietà tedesca – e conferma una volta di più come i beni di lusso si salvano dalla crisi proprio grazie alla globalizzazione. Lamborghini, per intenderci, si è internazionalizzata negli ultimi anni arrivando a contare ben 129 concessionari distribuiti in 46 paesi.

I NUMERI
Il totale delle vendite per il 2013 è stato 2.121 unità, superando le 2.083 vetture del 2012, con la Gallardo che nonostante sia un modello a fine serie, è stata consegnata in 1.120 esemplari (1.161 nel 2012) consacrandosi come la Lamborghini più venduta della storia, e la Aventador che fa registrare il record di vendite (1.001 vetture) per un V12 Lamborghini.

DOVE SI VENDONO LE LAMBO
Ma quali sono i paesi dove le auto di Sant'Agata bolognese sono più richieste? Non certo l'Italia dove, per intenderci, nel mese di dicembre è stata venduta una sola Lamborghini. Al vertice troviamo gli Stati Uniti e la Cina, mentre sono forti i mercati del Medio Oriente e del Giappone. L'Europa ha comunque ottenuto valori allineati alle aspettative, per cui le vendite sono equamente distribuite tra EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa, 34%), America (36%) e Asia-Pacifico (30%). E per l'anno nuovo? Per le Aventador, nelle versioni coupé e roadster, gli ordini coprono già la produzione dei prossimi 12 mesi, mentre si attendono buoni risultati dalla sostituta della Gallardo, la nuova LP 610-4 Huracán.

Galleria fotografica - Lamborghini Aventador LP700-4 su stradaGalleria fotografica - Lamborghini Aventador LP700-4 su strada
  • Lamborghini Aventador LP700-4 su strada - anteprima 1
  • Lamborghini Aventador LP700-4 su strada - anteprima 2
  • Lamborghini Aventador LP700-4 su strada - anteprima 3
  • Lamborghini Aventador LP700-4 su strada - anteprima 4
  • Lamborghini Aventador LP700-4 su strada - anteprima 5
  • Lamborghini Aventador LP700-4 su strada - anteprima 6

Autore: Sergio Chierici

Tag: Mercato , Lamborghini , immatricolazioni


Top