dalla Home

Curiosità

pubblicato il 14 gennaio 2014

Bentley Mulsanne Birkin Limited Edition

Serie speciale dedicata a Tim Birkin, leggendario "Bentley Boy", solo per i clienti europei

Bentley Mulsanne Birkin Limited Edition
Galleria fotografica - Bentley Mulsanne Birkin Limited EditionGalleria fotografica - Bentley Mulsanne Birkin Limited Edition
  • Bentley Mulsanne Birkin Limited Edition - anteprima 1
  • Bentley Mulsanne Birkin Limited Edition - anteprima 2
  • Bentley Mulsanne Birkin Limited Edition - anteprima 3
  • Bentley Mulsanne Birkin Limited Edition - anteprima 4
  • Bentley Mulsanne Birkin Limited Edition - anteprima 5
  • Bentley Mulsanne Birkin Limited Edition - anteprima 6

Bentley prosegue con le versioni speciali dedicate a personaggi illustri della propria storia presentando la Mulsanne Birkin Limited Edition. In questo caso, la "dedica" è per Sir Tim Birkin, uno dei leggendari "Bentley Boys", piloti vittoriosi nelle gare di tutta Europa tra gli anni '20 e gli anni '30 del Novecento. Contrariamente a quanto ci si potrebbe aspettare, questa supercar è pensata in modo esclusivo per i clienti europei, e non per USA, Cina o altri mercati emergenti (infatti non è presente al Salone di Detroit, in corso in questi giorni fino al 26 gennaio). Per lo stile si è immaginato come Tim Birkin, pilota ma anche esperto motorista, avrebbe voluto la sua Mulsanne oggi. Ne saranno prodotti solo 22 esemplari, con i colori esterni Ghost White, Damson (un color prugna), oppure con carrozzeria bicolore Fountain Blue e Dark Sapphire.

Altri elementi di finitura specifici sono i cerchi in lega da 21 pollici, il cui disegno richiama quello della Mulsanne concept, la placchetta numerata sul battitacco e nel tunnel centrale, e la B alata presente sulla plancia, nei poggiatesta e nei tavolini posteriori. Gli interni sono in pelle bianca, con trapunta a diamanti al centro dei sedili e nei pannelli porta, mentre con la parte superiore della plancia e la corona del volante sono in tonalità marrone, e viene fatto ampio uso di pregiata radica. In più, un set specifico di valigie fornito di serie con il modello. Per i fortunati passeggeri posteriori, poi, non mancano accessori per il benessere a bordo, come due schermi LCD da 8 pollici, lettore DVD, un hotspot Wi-fi, uno specifico impianto audio Naim e iPad integrati nei tavolini in radica. Il motore rimane il V8 biturbo da 6,75 litri, con 505 CV e cambio automatico ZF a 8 rapporti; viene però introdotta l'opzione Mulliner Driving, che permette anche uno specifico settaggio "Sport".

Autore: Sergio Chierici

Tag: Curiosità , Bentley , ginevra , serie speciali


Top