dalla Home

Mercato

pubblicato il 10 gennaio 2014

Quando il “capo” di Peugeot e Citroen ha una spilla Renault sulla giacca...

Carlos Tavares passa al gruppo PSA, mostrando in foto il marchio della Losanga: e se Renault, Peugeot e Citroen diventassero un unico costruttore francese?

Quando il “capo” di Peugeot e Citroen ha una spilla Renault sulla giacca...
Galleria fotografica - Carlos Tavares passa da Renault a Peugeot-Citroen: nasce un nuovo gruppo francese?Galleria fotografica - Carlos Tavares passa da Renault a Peugeot-Citroen: nasce un nuovo gruppo francese?
  • Carlos Tavares passa da Renault a Peugeot-Citroen: nasce un nuovo gruppo francese? - anteprima 1
  • Carlos Tavares passa da Renault a Peugeot-Citroen: nasce un nuovo gruppo francese? - anteprima 2
  • Carlos Tavares passa da Renault a Peugeot-Citroen: nasce un nuovo gruppo francese? - anteprima 3
  • Carlos Tavares passa da Renault a Peugeot-Citroen: nasce un nuovo gruppo francese? - anteprima 4
  • Carlos Tavares passa da Renault a Peugeot-Citroen: nasce un nuovo gruppo francese? - anteprima 5
  • Carlos Tavares passa da Renault a Peugeot-Citroen: nasce un nuovo gruppo francese? - anteprima 6

In un certo senso, il manager portoghese Carlos Tavares potrebbe essere considerato a breve il “maggior esperto” in materia di automobili francesi. Dopo 32 anni trascorsi in Renault e, probabilmente, per qualche attrito di troppo con il presidente Carlos Ghosn, l’estate scorsa il manager portoghese ha lasciato l’incarico di direttore generale della Régie. Per insediarsi, nel 2014 che è appena iniziato, al vertice “dell’altra sponda della Senna”: il gruppo PSA Peugeot-Citroën. Con una piccola “gaffe”, riprese dal giornale Le Parisien, che ha mostrato una foto ufficiale di Tavares nel suo nuovo ruolo, ma con il marchio Renault sulla spilla della giacca.

La foto è stata cambiata dopo poco, anche se il sito del sindacato CGT PSA Sochaux ha fatto in tempo a fare uno screenshot, finito appunto su Le Parisien. Niente di grave, ovviamente, ma è un po’ come se un calciatore del Milan passasse all’Inter e indossasse la maglia rossonera nelle prime foto con la nuova casacca. Comunque, tornando al mondo dell’automobile, pensate se i tre marchi francesi diventassero parte di un unico gruppo Renault, Peugeot, Citroën, come già accade per Fiat, Lancia, Alfa Romeo… . Sergio Marchionne avrebbe un alter-ego transalpino. Si tratta di “fanta-mercato” dell’automobile, è vero, e forse l’ipotesi lascia il tempo che trova; ma secondo voi sarebbe un bene per le macchine francesi?
Dite la vostra commentando qui sotto.

Autore:

Tag: Mercato , auto europee


Top