dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 8 gennaio 2014

Volvo Concept XC Coupé

Ha solo due porte ed è filante come una sportiva, ma le sue forme da SUV anticipano la nuova XC90

Volvo Concept XC Coupé
Galleria fotografica - Volvo Concept XC CoupéGalleria fotografica - Volvo Concept XC Coupé
  • Volvo Concept XC Coupé - anteprima 1
  • Volvo Concept XC Coupé - anteprima 2
  • Volvo Concept XC Coupé - anteprima 3
  • Volvo Concept XC Coupé - anteprima 4
  • Volvo Concept XC Coupé - anteprima 5
  • Volvo Concept XC Coupé - anteprima 6

La novità più attesa di Volvo per il Salone di Detroit (13-26 gennaio 2014) è la Concept XC Coupé, versione rialzata e in stile SUV della già conosciuta Concept Coupé. Oltre a prefigurare la prossima XC90 (che però avrà 5 porte e 7 posti su 3 file di sedili) la Volvo Concept XC Coupé anticipa anche lo stile dei fururi modelli Volvo, soprattutto nella forma del frontale e nella sagoma a T delle luci a LED anteriori. Un altro punto fondamentale, ma nascosto sotto la carrozzeria della Volvo Concept XC Coupé, è quello che riguarda la nuova piattaforma SPA (Architettura di Prodotto Scalabile), caratterizzata da compattezza e sicurezza della struttura.

LA VISIONE DI THOMAS INGENLATH
Lo stile della Volvo Concept XC Coupé, sviluppato sotto la direzione di Thomas Ingenlath, è stato in parte ispirato ad attrezzature sportive dedicate a chi pratica sport estremi, in particolare ai prodotti della svedese POC destinati ai praticanti dei cosiddetti “gravity sport”. Il designer tedesco ha voluto infatti riassumere nella Volvo Concept XC Coupé i concetti di prestazioni, compattezza e sicurezza, quelle che garantiscono certe attrezzature sportive high-tech. Sulla Volvo Concept XC Coupé sono state mantenute le due porte, ma il design è chiaramente quello della futura grande SUV svedese figlia della tradizione “XC”: passaruota larghi, tetto alto, barre longitudinali e filante baule sul tetto contribuiscono a dare al prototipo un aspetto “avventuroso” e molto adatto alla vita all’aria aperta.

COSI’ SARANNO LE NUOVE VOLVO
Nella realizzazione della Volvo Concept XC Coupé sono stati sottolineati dettagli specifici dei SUV come i grandi cerchi da 21”, la linea di cintura che sale ad arco verso la coda, le bandelle laterali integrate nella carrozzeria e l’utilizzo di elementi in gomma opaca e di colore arancione. La griglia anteriore “fluttuante”, le luci diurne a LED a “T” e i gruppi ottici posteriori sagomati e sottili sono invece elementi formali che rientrano nella nuova direzione stilistica della Casa svedese. Particolarmente aggressiva è poi l’impostazione del posto di guida, molto arretrato rispetto all’asse anteriore come si conviene ad una coupé sportiva.

LEGGERA E SICURA
La Volvo Concept XC Coupé, che sfrutta tutti i vantaggi della nuova piattaforma PSA, è stata anche studiata per aumentare i livelli di sicurezza dei passeggeri “senza compromettere il design, le dimensioni o il peso della vettura”. La quattro posti svedese fa largo uso di acciaio al boro ad alta resistenza e di una struttura dotata di un “nuovo e ingegnoso sistema di disaccoppiamento” con il quale rendere le automobili basate sulla SPA “più compatte e al tempo stesso più sicure” come assicura lo stesso Ingenlath. Un altro aspetto integrato nel progetto della Volvo Concept XC Coupé è quello che riguarda i sistemi di sicurezza e gli ausili alla guida Intellisafe che puntano al raggiungimento di un futuro Volvo senza incidenti.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Volvo , auto europee , detroit


Top