dalla Home

Mercato

pubblicato il 8 gennaio 2014

Nuova Peugeot 308 SW, tutte le concorrenti

Nel mirino della francese c’è la VW Golf Variant, ma il confronto è con le regine del segmento, Opel Astra e Ford Focus

Nuova Peugeot 308 SW, tutte le concorrenti
Galleria fotografica - Peugeot 308 SWGalleria fotografica - Peugeot 308 SW
  • Peugeot 308 SW - anteprima 1
  • Peugeot 308 SW - anteprima 2
  • Peugeot 308 SW - anteprima 3
  • Peugeot 308 SW - anteprima 4
  • Peugeot 308 SW - anteprima 5
  • Peugeot 308 SW - anteprima 6

Mi compro una station wagon compatta o una crossover? A questa domanda sempre più automobilisti italiani in cerca di spazio di carico hanno risposto optando per la seconda, come dimostrano i dati di vendita del 2013, attratti dalla praticità delle nuove carrozzerie a metà strada fra SUV, fuoristrada e monovolume. Anche l’industria italiana ha abbandonato da tempo la nicchia delle vetture familiari di segmento C, ma il prossimo arrivo sul mercato della nuova Peugeot 308 SW, assieme ad altre novità interessanti, promette di dare una scossa agli equilibri che vedono da tempo prevalere in questo settore le protagoniste chiamate Opel Astra, Ford Focus e Renault Megane.

TUTTA NUOVA, COME GOLF, OCTAVIA E CIVIC
Con un bagagliaio che già in configurazione standard accoglie un carico di 610 litri la nuova Peugeot 308 SW si pone da subito al vertice della categoria, avvicinata solo dalle altre novità assolute in arrivo sul mercato, nuova Honda Civic Tourer, nuova Volkswagen Golf Variant e nuova Skoda Octavia Wagon. Sia la tedesca che la ceca vantano infatti un vano di carico di 605/610 litri, sfruttando come la familiare francese i vantaggi di una piattaforma modulare tutta nuova. La lunghezza della Peugeot 308 SW, pari a 4,58 metri, la pone in posizione centrale nella categoria che è dominata dai 4,70 metri della Opel Astra Sports Tourer e che vede alla base la Hyundai i30 Wagon con i suoi 4,48 metri.

SCUOLA FRANCESE E TEDESCA A CONFRONTO
La nuova Peugeot 308 SW dovrà in particolare affrontare la concorrenza della nuova Volkswagen Golf Variant che, seppur storicamente poco apprezzata dalla clientela italiana, gioca sullo stesso piano della francese in quanto a qualità delle dotazioni e propulsori di ultima generazione. In particolare il confronto risulta davvero speculare quando si considera la motorizzazione a benzina 1.2 turbo della nuova Peugeot 308 SW (110 e 130 CV), perfettamente in grado di ribattere al 1.2 TSI della Golf. Stesso discorso per il diesel 1.6 BlueHDI della Casa del Leone che permette economie di viaggio paragonabili a quelle del 1.6 TDI della Golf Variant BlueMotion. Lo stesso confronto può essere fatto fra la 308 SW e la Octavia Wagon che con la Golf condivide il pianale MQB e i motori.

L’OUTSIDER GIAPPONESE
Una concorrente “fresca” di progetto la nuova Peugeot 308 SW la trova anche nella nuova Honda Civic Tourer, moderna familiare “alla giapponese” che vanta la bellezza di 624 litri di bagagliaio, un record. Questa rivale di ottimo livello, ma poco conosciuta in Italia, ha dalla sua anche le sospensioni adattive posteriori e una linea di carrozzeria molto originale e filante. La nuova Peugeot 308 SW può comunque ribattere con una soglia di carico molto bassa, l’originale impostazione del cosiddetto i-Cockpit e il grande Touchscreen da 9,7 pollici. Non nuovissima, ma appena sottoposta a restyling è poi la Renault Megane SporTour, che pur con un bagagliaio più ridotto (524/1.600 litri) mette in campo il nuovo motore turbo benzina 1.2 TCe da 130 CV, il cambio doppia-frizione EDC (Efficient Dual Clutch) e l’efficiente famiglia dei diesel 1.5 dCi.

PROTAGONISTE E COMPRIMARIE
Una rivale coi fiocchi della nuova Peugeot 308 SW è anche la Toyota Auris Touring Sports, che al di là di un bagagliaio da 530/1.568 litri può vantare l’unicità della versione ibrida benzina+elettrico. Sulla carta la Ford Focus Station Wagon è invece quella con la capacità di carico più ridotta (490/1.516 litri), ma guadagna molti punti grazie a un motore rivoluzionario come come il 1.0 EcoBoost da 100 o 125 CV, pronto ad affrontare la sfida con il nuovissimo 1.2 turbo a tre cilindri della 308 SW. Praticamente sullo stesso piano in quanto a dotazioni e propulsori si pone la Opel Astra Sports Tourer, che ha una volumetria di carico di 500/1.550 litri e sfoggia una lunga lista di propulsori fra cui spiccano i nuovissimi 1.6 SIDI turbo benzina da 170 CV e il 1.6 CDTi 136 CV. Da citare infine il terzetto di concorrenti sudcoreane che comprendono la Chevrolet Cruze Station Wagon, la Hyundai i30 Wagon e la Kia Cee’d Sportswagon; la prima ha una capacità di carico di 500/1.478, mentre le ultime due condividono la piattaforma e sono accomunate da una volumetria di 528/1.642 litri.

Scheda Versione

Peugeot 308 SW
Nome
308 SW
Anno
2014
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
Wagon
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Mercato , Peugeot , auto europee


Listino Peugeot 308

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.2 PureTech Turbo 110cv S&S Access anteriore benzina 110 1.2 5 € 19.700

LISTINO

1.6 HDi 92cv FAP Access anteriore diesel 92 1.6 5 € 20.700

LISTINO

1.2 PureTech Turbo 110cv S&S Active anteriore benzina 110 1.2 5 € 21.400

LISTINO

1.6 BlueHDI 100cv Access anteriore diesel 100 1.6 5 € 21.450

LISTINO

1.2 PureTech Turbo 130cv S&S Active anteriore benzina 130 1.2 5 € 22.200

LISTINO

1.6 HDi 92cv Active anteriore diesel 92 1.6 5 € 22.400

LISTINO

1.6 HDi 92cv Business anteriore diesel 92 1.6 5 € 23.100

LISTINO

1.6 BlueHDi 100cv Active anteriore diesel 100 1.6 5 € 23.150

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top