dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 3 gennaio 2014

Kia GT4 Stinger, nata per stupire

La concept coreana con motore 2 litri da 315 CV e trazione posteriore mostra il suo "sguardo" a LED

Kia GT4 Stinger, nata per stupire
Galleria fotografica - Kia GT4 StingerGalleria fotografica - Kia GT4 Stinger
  • Kia GT4 Stinger - anteprima 1
  • Kia GT4 Stinger - anteprima 2
  • Kia GT4 Stinger - anteprima 3
  • Kia GT4 Stinger - anteprima 4
  • Kia GT4 Stinger - anteprima 5
  • Kia GT4 Stinger - anteprima 6

Prima di lasciarsi ammirare nella sua interezza al Salone di Detroit (13-26 gennaio 2014) la Kia GT4 Stinger mostra uno “sguardo” minaccioso che anticipa le nuove tendenze stilistiche del marchio sudcoreano. La mano del designer Peter Schreyer sembra essersi spinta ancora oltre gli stilemi conosciuti con il frontale della Kia GT4 Stinger, proponendo il motivo “tiger nose” allargato e un inedito set di fari a LED sovrapposti a sviluppo verticale. La sportiva 2+2 coreana si propone come una Gran Turismo di lusso dalle proporzioni massicce e l’altezza ridotta, sfoggiando cerchi da 20” che la rendono ancora più grintosa.

Gli unici dati tecnici al momento disponibili ci parlano di una Kia GT4 Stinger spinta da un motore di 2 litri sovralimentato a iniezione diretta di benzina che sviluppa la bellezza di 315 CV. Per raffreddare i bollenti spiriti della Kia GT4 Stinger sono previsti grandi prese d’aria anteriori per i freni, fessure di sfogo sul cofano motore e uno splitter frontale in fibra di carbonio che aumenta la deportanza e contribuisce a mantenerla “ben aderente all'asfalto alle altissime velocità”. Tutte le altre chicche e i dettagli tecnici della Kia GT4 Stinger li scopriremo al NAIAS di Detroit.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Kia , auto coreane , detroit


Top