dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 12 febbraio 2007

Dodge Demon Concept

Dodge Demon Concept
Galleria fotografica - Dodge Demon ConceptGalleria fotografica - Dodge Demon Concept
  • Dodge Demon Concept - anteprima 1
  • Dodge Demon Concept - anteprima 2
  • Dodge Demon Concept - anteprima 3
  • Dodge Demon Concept - anteprima 4
  • Dodge Demon Concept - anteprima 5
  • Dodge Demon Concept - anteprima 6

Dodge punta forte sui roadster compatti e, dopo il prototipo Razor presentato nell'ormai lontano 2002, a Ginevra il Costruttore americano mette da parte i convenevoli e alza i veli sulla Demon Concept.

Ispirata alla sorella maggiore Viper, Demon vuole colmare il grande vuoto che la poderosa ed elitaria sportiva yankee non può fare a meno di creare. Se Viper piace a molti, ma può essere goduta solo da pochi, la compatta Demon darà la possibilità a numerosi appassionati di apprezzare il piacere della guida sportiva in open air.

Dal frontale al posteriore Dodge Demon è tutta muscoli, bombature e prese d'aria, uno stile molto personale che se negli Usa farà strage di cuori nel Vecchio Continente avrà bisogno di più tempo per essere apprezzato. Frontalmente il concept Demon presenta la caratteristica mascherina Dodge di forma trapezoidale e gruppi ottici triangolari dalla forma allungata. Nella linea laterale sono in risalto i grandi cerchi da 19 pollici, mentre al posteriore questa roadster americana è caratterizzata da gruppi ottici dalla forma allungata posti alle due estremità della coda.

L'abitacolo è essenziale, razionale ma ben progettato e molti dettagli strutturali fanno intuire che la produzione in serie potrebbe essere molto vicina. Oltre a particolari sportivi come il volante a tre razze e gli inserti in alluminio, gli interni presentano sedili avvolgenti alloggiati in strutture a guscio in fibra di carbonio e sono rivestiti in tessuto "Momentum" con cuciture a vista color argento.

Confermata l'adozione del World Engine da 2.4 litri e 172 cv di potenza massima che, abbinato ad una trasmissione manuale a 6 rapporti, dovrebbe garantire un sano e accessibile divertimento a cielo aperto.

Il cristallino obiettivo di Dodge è dunque dichiarare battaglia alla consolidata concorrenza del segmento che vede al primo posto l'intramontabile Mazda MX-5, da anni un best seller planetario di categoria.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Dodge


Top