dalla Home

Home » Argomenti » Assicurazioni

pubblicato il 13 dicembre 2013

Rc auto: dal governo sconti sulle tariffe

Il ministro dello Sviluppo, Flavio Zanonato, ha parlato di riduzioni tra il 4 e il 10% grazie al piano "Destinazione Italia"

Rc auto: dal governo sconti sulle tariffe

Rc auto meno cara. Il Consiglio dei Ministri ha approvato il piano "Destinazione Italia" in cui si parla di sconti sulle tariffe assicurative Rc Auto tra il 4 e il 10%; bollette più economiche e misure per la digitalizzazione delle imprese, insieme ad altri contenuti che non riguardano l'automobile. "Sul campo assicurativo dell'Rc Auto ci sarà un calo dei costi per i consumatori", ha promesso il presidente del Consiglio Enrico Letta, spiegando che "l'obiettivo è rendere il più possibile corretto il comportamento degli automobilisti". Ma come verranno abbassate le tariffe?

RC AUTO PIU' BASSA GRAZIE ALLA LOTTA ALLE FRODI
Il meccanismo di abbassamento, ha spiegato Letta, "non è affidato al mercato, ma sarà automatico". Il ministro dello Sviluppo, Flavio Zanonato, illustrando il piano "Destinazione Italia", ha detto che gli automobilisti potranno ottenere degli sconti, per esempio, inserendo nell'auto la scatola nera, ovvero quel dispositivo che già alcune compagnie assicurative offrono e che consente di risparmiare sulla polizza perché documenta ogni incidente stradale riducendo al minimo la possibilità di una frode assicurativa. Gli sconti deriveranno dunque dai risparmi che le compagnie dovrebbero cumulare grazie ai nuovi meccanismi di lotta alle frodi.

ASSICURAZIONE AUTO, I PRINCIPALI PUNTI DEL PACCHETTO
I principali punti del pacchetto Rc Auto sono i seguenti: scatola nera, sconto minimo del 10% e prova regina in tribunale; testimoni senza aggiunte successive e con lista nera; stop ai carrozzieri di fiducia degli automobilisti; sconti per chi si fa canalizzare verso un carrozziere fiduciario della compagnia; tempi più lunghi per la perizia; risarcimenti più lenti; meno tempo per le denunce; controlli antifrode; invalidità delle deleghe alla gestione del sinistro da parte del carrozziere; niente più superbonus (tabelle interne delle compagnie) ai clienti fedeli.

Scopri tutto sulle assicurazioni.

Autore:

Tag: Da Sapere , assicurazioni


Top