dalla Home

Curiosità

pubblicato il 16 dicembre 2013

Vauxhall VXR8 GTS, la super berlina da 585 CV

Sarà disponibile a breve in Inghilterra con prezzi a partire da 66.400 euro

Vauxhall VXR8 GTS, la super berlina da 585 CV
Galleria fotografica - Vauxhall VXR8 GTSGalleria fotografica - Vauxhall VXR8 GTS
  • Vauxhall VXR8 GTS - anteprima 1
  • Vauxhall VXR8 GTS - anteprima 2
  • Vauxhall VXR8 GTS - anteprima 3
  • Vauxhall VXR8 GTS - anteprima 4
  • Vauxhall VXR8 GTS - anteprima 5
  • Vauxhall VXR8 GTS - anteprima 6

Il mondo delle auto sportive si arricchisce dell’ultima realizzazione ad opera di Vauxhall, la VXR8 GTS: una berlina purosangue in grado di erogare la bellezza di 585 CV mantenendo un prezzo competitivo che si attesta poco sopra i 66 mila euro. A pulsare sotto al cofano vi è un V8 sovralimentato che sprigiona 545 Nm di coppia, valore che contribuisce a spingere la vettura fino a 250 Km/h e coprire lo 0-60 mph (96,5 Km/h) in appena 4,2 secondi. Un “giocattolo da famiglia” capace di emozionare e rappresentare egregiamente la voglia di Vauxhall di scommettere ancora nel mercato delle sportive, negli ultimi anni sempre più affollato e competitivo. Interessante il nuovo sistema frenante Torque Vectoring che permette di intervenire maggiormente sulla ruota posteriore interna per trasferire la coppia alla ruota posteriore esterna, così da ridurre il sottosterzo nelle manovre ad alta velocità.

Assottigliamenti tecnologici interessano anche l’hardware e i software della macchina, con il Magnetic Ride a 3 regolazioni che permette al guidatore di modificare la natura della vettura in base alle proprie esigenze. Debutterà al Performance Car Show (ramo dell’Autosport International Show in programma al NEC di Birmingham) e sarà disponibile nel primo trimestre del 2014 per il mercato inglese ed australiano, senza che la commercializzazione si allarghi agli altri paesi europei, Italia compresa. La sfida lanciata corre veloce nella direzione di due tra le berline sportive più esclusive al mondo, entrambe “made in Germany”: la BMW M5 e la Mercedes E 63 AMG, che di certo non hanno paura di mettersi alla prova.

Autore: Davide Lonardi

Tag: Curiosità , auto americane


Top