dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 10 febbraio 2007

Citroen C-Crosser

Citroen C-Crosser
Galleria fotografica - Citroen C-CrosserGalleria fotografica - Citroen C-Crosser
  • Citroen C-Crosser - anteprima 1
  • Citroen C-Crosser - anteprima 2
  • Citroen C-Crosser - anteprima 3
  • Citroen C-Crosser - anteprima 4
  • Citroen C-Crosser - anteprima 5
  • Citroen C-Crosser - anteprima 6

Dopo avervi parlato della Peugeot 4007 non poteva mancare all'appello anche la nuova Citroen C-Crosser, l'omologo Citroen del nuovo SUV Peugeot, con il quale condivide la piattaforma che per entrambi i membri della famiglia PSA Peugeot Citroen deriva da quella del Mitsubishi Outlander.

Le somiglianze fra i due Sport Utility Vehicles continuano anche sotto il cofano, visto che tutti e due saranno equipaggiati dal nuovo diesel HDi da 2.2 litri a iniezione diretta common rail da 156 cv e una coppia di 380 Nm, che è stato progettato per funzionare con biodiesel in una percentuale massima del 30%.Questo propulsore è stato inoltre progettato in collaborazione con il Gruppo Ford, a completare l'intreccio di alleanze che hanno concorso al varo dei due nuovi SUV francesi.

Perché per quanto riguarda tutto il resto della componentistica, come freni, sospensioni, sterzo e sovrastrutture, ognuna delle due Case ha seguito il proprio stile.
Il Citroen C-Crosser è infatti caratterizzato dal frontale tipico dell'ultima produzione Citroen e complessivamente ci sembra più sobrio rispetto al suo "parente" Peugeot, probabilmente per incrociare i gusti di una clientela più matura.

Il primo SUV di Citroen è immediatamente riconoscibile nel frontale per via del motivo del Double Chevron cromato, tipico dei modelli Citroen di fascia medio-alta, che si allunga fino ai gruppi ottici anteriori molto rassomiglianti a quelli della C4. Totalmente inedito è il posteriore, con i due gruppi ottici sistemati sotto l'ampio lunotto. L'esterno del nuovo C-Crosser si caratterizza anche per le abbondanti cromature che sono state inserite a incorniciare i finestrini, i fendinebbia, i battitacchi e l'ampia presa d'aria frontale.
Gli interni sono praticamente identici a quelli della Peugeot 4007 e di chiara derivazione Mitsubishi, con linee squadrate e rivestimenti prevalentemente in nero e inserzioni argento su bocchette d'aria e comandi.

L'obiettivo di vendita è di 30.000 unità all'anno, ma per vedere come risponderà il mercato in un segmento in crescita come quello dei crossover bisognerà attendere il Luglio 2007, data stabilita per la commercializzazione del C-Crosser

Scheda Versione

Citroen C-Crosser
Nome
C-Crosser
Anno
2007 - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
medie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Anticipazioni , Citroen


Top