dalla Home

Home » Argomenti » Intermodalità

pubblicato il 13 dicembre 2013

Sciopero trasporti 16 dicembre: info città per città

Vi spieghiamo in dettaglio le modalità di protesta che porteranno disagi sulle strade

Sciopero trasporti 16 dicembre: info città per città

Lunedì 16 dicembre è sciopero dei trasporti. In molte città, da Nord a Sud, ci si aspettano disagi e lunghe code sulle strade. Ad indire lo sciopero nazionale generale del Trasporto Pubblico Locale sono state le sigle Ugl Autoferrotranvieri, Fit Cisl, Filt Cgil, Uiltrasporti e Faisa. La protesta prevede un fermo dei mezzi pubblici di quattro ore con modalità differenti da città a città. Per questo tutte le informazioni sono riportate di seguito elencando le principali città in ordine alfabetico.

BERGAMO
Lo sciopero di lunedì 16 dicembre a Bergamo si svolge dalle ore 17 alle 21. Atb e Teb confermano in un comunicato che potrebbero verificarsi disagi sui servizi delle reti di trasporto pubblico e sulla linea T1 Bergamo-Albino. Tutte le informazioni, gli orari, la newsletter e l’ultimo minuto ATB e TEB sono disponibili sui siti atb.bergamo.it e teb.bergamo.it.

BOLOGNA
Orari differenti anche per l’area di Bologna, dove bus e corriere si fermeranno dalle 10.00 alle 14.00, mentre i servizi ferroviari incroceranno le braccia dalle 9.00 alle 13.00. La Tper informa anche che per i mezzi urbani, suburbani ed extraurbani del bacino di Bologna lunedì saranno garantite solamente le corse dal capolinea centrale verso periferia, e viceversa, con orario di partenza fino alle 9.45.

BRESCIA
Metropolitana e autobus fermi a Brescia dalle 18.30 alle 22.30. Brescia Trasporti comunica che ci potranno essere salti di corsa in alcuni punti della rete mezz'ora prima e mezz'ora dopo lo sciopero, essendo previsto il rientro delle vetture in deposito. Durante la giornata di lunedì si potranno avere info in tempo reale chiamando il numero verde 800-013812 o lo 030/3061527. Si potrà anche scrivere a customercare@bresciamobilita.it oppure collegarsi ai social Facebook e Twitter.

CREMONA
A Cremona le sigle sindacali informano di avere aderito allo sciopero nazionale di quattro ore dalle 18 a fine turno. Saranno garantiti i servizi previsti nelle fasce orarie (dalle 6 alle 9 e dalle 11.30 alle 14.30) ed i servizi specializzati di scuolabus per gli alunni delle scuole materna ed elementari. Per ulteriori informazioni contattare il numero verde 800 070 166.

FIRENZE
A Firenze i lavoratori dell'Ataf sciopereranno il 16 dicembre del 2013 per quattro ore secondo le seguenti modalità: i conducenti dei mezzi dalle ore 17.00 alle ore 21.00; gli impiegati e gli operai nelle ultime quattro ore del proprio turno di lavoro.

GENOVA
Il personale della Amt di Genova si ferma il 16 dicembre nella seguente modalità: il personale viaggiante di Amt Genova (compresa la Ferrovia Genova- Casella) non lavora dalle ore 11.30 alle ore 15.30. Il restante personale è in sciopero nella seconda parte del turno se operante su turno intermedio (compreso il personale delle biglietterie, del servizio clienti e dell’esattoria) e dalle 11.30 alle 15.30 se operante su turno unico. Il servizio è stato garantito per le persone portatrici di handicap.

LODI E PAVIA
Per le linee extraurbane di Lodi e Cremona, urbane di Lodi, Casalpusterlengo, Cernusco sul Naviglio, i servizi potranno subire interruzioni dalle 9 alle 12.30. LINE S.p.A., il servizio urbano potrà subire un'interruzione dalle 14 alle 18. A Vigevano dalle 14 alle 18.

MILANO
Lunedì 16 dicembre a Milano il trasporto pubblico si ferma dalle ore 8.45 alle ore 12.45. In sciopero anche le ferrovie Trenord, ma dalle 9 alle 13, sulle linee Milano-Saronno-Como; Linea Milano-Saronno-Novara; Linea Milano-Saronno-Laveno; Linea Milano-Asso; Linea Brescia-Iseo-Edolo; Linea Saronno-Seregno; Linea suburbana Milano Seveso/Mariano/Camnago; Linea suburbana Milano Saronno. Sono possibili modifiche alla circolazione anche sulle linee che transitano nel Passante Ferroviario (S1, S2, S9, S13). Il Malpensa Express è stato comunque garantito con servizio autobus sostitutivi con partenza e arrivo da Milano Cadorna e Milano Porta Garibaldi.

NAPOLI
A Napoli si preannunciano disagi per autobus, Linea 1 e Funicolari. I servizi minimi sono stati garantiti secondo le seguenti modalità: Linee bus dalle ore 9.00 alle 13.00: ultima partenza ore 8.30; la ripresa del servizio è prevista circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero. Linea 1: ultima corsa con partenza da Piscinola alle ore 9.12 e da Dante alle ore 9.14. Il servizio riprende con prima corsa da Piscinola alle ore 13.22 e da Dante alle ore 13.50.

ROMA
A Roma lunedì 16 dicembre i mezzi pubblici restano fermi dalle 8.30 alle 12.30. L'Atac comunica che in quella nella fascia oraria indicata non saranno garantite le corse della metropolitana, dei bus e dei tram. Ferme anche le ferrovie locali dalle 8.30 alle 12.30 sulle tratte Roma-Civita Castellana-Viterbo, Roma-Lido e Termini-Giardinetti. In sciopero anche le linee di trasporto periferiche che sono gestite da Roma Tpl, per gli addetti al controllo dei biglietti, per i dipendenti delle biglietterie e per gli ausiliari del traffico.

TORINO
I dipendenti del Gruppo Torinese Trasporti (Gtt) incroceranno le braccia per protestare contro la cessione del 49% delle quote pubbliche a privati. Le linee urbane, suburbane e la metropolitana di Torino svolgeranno il regolare servizio dalle 6.00 alle 9.00 e dalle 12.00 alle 15.00, mentre per le linee extraurbane ed il servizio ferroviario Gtt le fasce protette saranno garantite da inizio servizio alle 8.00 del mattino e dalle 14.30 alle 17.30.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , trasporto pubblico , scioperi


Top